banner incursioni

Volley: Efficienza Energia Galatina vs Shedirpharma Massa 0-3

Archivio video

squadra energiaUna prestazione di squadra scadente quella espressa ieri dai locali blucelesti, appannati nel fisico e nel morale. La sconfitta inflitta da un Massa pimpante e persino prepotente vale tutta e sotto ogni aspetto: numerico (zero punti) e di spettacolo (povero).


Il sestetto di mister Stomeo è apparso privo di mordente e balbettante per tutta la gara, quasi impaurito di poter vincere il primo set condotto sempre in vantaggio con costanti break a proprio favore di +4, fino al 20-16 . Poi il cedimento nel finale con i bavagli-muro messi da Borghetti ed Aprea alla prima linea galatinese e le perentorie conclusioni di un Lugli efficacissimo.
Seconda frazione infarcita di numerosi errori, ben dodici, determinanti per il 2-0 a favore dei sorrentini. Inanellano una serie di sbagli e valutazioni Buracci e compagni passando dal 7-5 al 7-12 : la prima linea riesce a contenere Borghetti e Ferenciac, ma è ancora Lugli che chiude il set a suo favore sul 20-25, con cinque attacchi punto .
Efficienza Energia è in fase involutiva per l’insufficienza espressa in quasi tutti i fondamentali: la ricezione è quella che di più balbetta e mette in ambasce Parisi costretto a forzare la distribuzione. Buracci, Lotito e Maiorana non riescono a sfondare trovando muri composti, Torsello arranca, Musardo è l’ultimo a mollare.
Si attende una reazione d’orgoglio nella terza parte della gara: la fiammata iniziale (10-5 ,13-8) con Buracci che mette a segno la metà dei punti finali (9), non innesca la tanto attesa reazione. Si continua a sbagliare con servizi e schiacciate out: il doppio cambio Nicolazzo-De Lorentis per Buracci-Parisi non apporta inversioni di rotta, mentre in campo avverso i 205 cm. di Sartirani( 6 punti solo nel terzo set) producono effetti deleteri in casa Efficienza Energia. Un sussulto di Lotito per sperare, poi due ace di Ferenciac e il solito Lugli chiudono la partita sullo 0 a 3 per i verdi di Massa Lubrense.
Ancora una volta i dati statistici sono eloquenti: nonostante il numero complessivo di errori degli ospiti(ben 27) sia stato superiore a quello dei locali(25), la differenza l’ha fatta il numero di muri subiti dalla squadra di mister Stomeo (ben 5), contro un solo muro accusato dai sorrentini.
Poi la sterilità delle conclusioni galatinesi, meno 12 punti di differenza dal prolifico attacco campano, ha sancito la meritata vittoria della squadra napoletana.
Ora è tempo di riflessioni in prospettiva della trasferta di Casarano. L’analisi di mister Stomeo dovrà spazzare quel latente nervosismo che si è visto in campo, poi sarà il lavoro e i correttivi che vorrà adottare a restituire a tifosi e società la squadra per la quale nessun obiettivo è ancora precluso.

EFFICIENZA ENERGIA GALATINA-SHEDIRPHARMA MASSA 0-3(23-25,20-25,21-25)

MASSA
Lugli 16, Ferenciac 12, Borghetti 5, Deserio 4, Sartirani 8, Aprea 3, Miccio, Esposito, Denza, Grimaldi, Ponticorvo(ne), DellaMura(ne)
All.Nicola Esposito Vice Morgan Celentano

GALATINA
Lotito 9, Maiorana 3, Buracci 9, Torsello 4, Musardo 9, Parisi, De Lorentis 2, Lentini, Pierri, Apollonio, Tundo, Nicolazzo, Lezzi
All. Giovanni Stomeo Vice Antonio Bray

Volley: Efficienza Energia Galatina vs Shedirpharma Massa 0-3

Archivio video