logo olimpia sbvStagione agonistica ai titoli di coda per la pallavolo galatinese, sponda SBV OLIMPIA, che si lustra gli occhi per il bilancio estremamente positivo di un’annata finita in crescendo. I verdetti finali emessi nei vari campionati, anche nella joint venture sportiva con Olimpia Volley, hanno premiato una programmazione societaria legata ai valori tecnici degli atleti a disposizione, senza imprimere forzate accelerazioni o passi fuori portata.

Messe in archivio tutte le manifestazioni giovanili e promozionali, gli ultimi a staccare la spina per la SBV OLIMPIA GALATINA saranno i ragazzi dei mister Pendenza e De Matteis. Reduci dal raduno coinvolgente del 01 giugno a Lecce, nell’ambito della giornata nazionale “GIOCA VOLLEY S3 IN SICUREZZA” catalizzata da un Lucky Lucchetta spaziale, offriranno l’ultima prestazione dell’anno sportivo nell’omonima festa in programma il 16  Giugno a Maglie.

Poi la concomitante fine dell’anno scolastico sancirà vacanze per tutti.

E no! : si saltava il passo più importante, quello del saluto finale che il presidente Corrado Panico porterà ad atleti, tecnici , tifosi e dirigenti societari.

La tradizionale festa è in calendario per il 21 di giugno sul prato del PalaPanico e ci si augura di avere una massiccia risposta, in termini di presenza, da parte di tutti gli atleti che con frequenza o saltuarietà hanno gareggiato per i colori blu celesti.

Chi ancora invece suda, nell’ambito di un’attività di qualificazione e selezione regionale, sono gli atleti pugliesi Under 16, riuniti in un collegiale a Castellana Grotte ,e le atlete Under 15 a Galatina, sotto la supervisione rispettivamente dei responsabili tecnici Diego Vannicola e Donato Radogna.

La “sei giorni” per le due selezioni rientra nel programma voluto dal centro di formazione regionale, teso a migliorare tecniche e tattiche di gioco dei gruppi, alla ricerca  di un affiatamento corale tra gli atleti e facendo emergere le capacità individuali e sociali dei partecipanti.

Preme sottolineare come tra i 18 selezionati a rappresentare l’intera regione Puglia  vi siano solo due salentini a resistere nella dura selezione, uno dei quali è il centrale Stefano Pepe di S.B.V. GALATINA che con tenacia sgomita e si fa valere nella rappresentativa.

Cristian Nevola - Sfumature

Archivio video