img 20190324 wa0086Non si lascia scappare l’occasione Efficienza Energia e, in un inusuale orario di gioco(ore 16.00), conquista la quarta vittoria consecutiva. Spalti quasi vuoti al fischio d’inizio con i due mister che schierano così i due sestetti: in P2 mister Cirillo con Coppola e Riccio quest’ultimo sostituto dell’infortunato Calabrese, Arzeo e Giordano di banda, Cesario e Ferrara centrali e Vacchiano libero.

Mister Stomeo schiera in P6 la diagonale Zonno-Buracci, Durante e, a sorpresa, Lotito laterali, Iaccarino e Musardo centrali con Pierri a registrare la linea difensiva.

Partenza a basso ritmo per i locali che accusano subito un 1-4, frutto di posizioni difensive scoordinate che  spinge mister Stomeo a  bruciare il primo time out chiedendo ai suoi più applicazione negli schemi.

Reazione e crescita immediata: Musardo e un Lotito in palla fanno subito 14-9, concedendo solo due punti al mancino Riccio e ad Arzeo che sembrano i più reattivi in casa napoletana.

Ma non c’è storia con tutta la prima linea di Efficienza Energia che si scrive a tabellino per un 25-16 in tutta tranquillità.

Secondo set in perfetto equilibrio con Ferrara e Palumbo a tenere a galla i propri colori (12-12), ma uno Iaccarino strepitoso a muro azzera l’opposto Riccio e crea un break di +6 per il 21-15. Tocca poi a capitan Buracci chiudere il set vincente con due diagonali ed un ace (25-19).

Nella terza frazione mister Cirillo rivolta la squadra come un calzino: mantiene in campo il solo Vacchiano e il palleggiatore Coppola, poi affida il ruolo di opposto a Palumbo, lascia in panchina Arzeo ed affida a Scotto di Marrazzo e Giordano i ruoli di laterali.

L’epurazione colpisce anche il centrale Cesario surrogato da De Simone, ma dopo l’iniziale resistenza che fissa il punteggio sull’undici pari, è Buracci a suonare la carica trainando un Durante più esplosivo(21-17).

Stomeo cerca di dar spazio a Petrosino, Rossetti e Persichino che non hanno modo di mettere a referto nessun punto per le perentorie conclusioni di Iaccarino(25-17) che mettono al sicuro i tre punti.

Gara abbastanza abbordabile per Efficienza Energia che non spreca energie oltremisura, continua a fornire prestazioni eccellenti a muro e recupera un Lotito efficace, pur non ancora a pieno regime.

La scalata in classifica porta la squadra del presidente Santoro a quota 38 punti in sesta posizione , alle spalle di un Marigliano (40 punti) che domenica sarà ospite in quel di Casarano con il risultato già noto , ma non scontato, di Efficienza Energia avversaria di un Cimitile abbordabilissimo.

TABELLINO

EFFICIENZA ENERGIA-RIONE TERRA POZZUOLI 3-0(25-16,25-19-25-17)

GALATINA: Musardo 10,Lotito 10,Durante 7,Zonno 2,Buracci 12,Iaccarino 10,Pierri(L),Apollonio ne,De Lorentis ne,Calò ne,Persichino,Petrosino,Rossetti.

All.Giovanni Stomeo

POZZUOLI:Arzeo 5,ferrara 6,Riccio 2,Palumbo 8,Cesario 2,Coppola 1, Giordano 1,Scotto 3,Muek,De Simone,Graziosi,Conte,Vacchiano(L),De Gregorio ne.

All.Costantino Cirillo

Distory, il disco. In anteprima nazionale

Archivio video
grovigli mengtali