slide spedicatoCentrale, classe 2001, Valerio Spedicato è uno dei giovani allievi della Showy Boys Galatina ed inserito nel roster che partecipa al campionato nazionale di I livello serie C e al campionato provinciale di categoria under 18.

“Sono fiero di far parte di questa società – dichiara Spedicato – avevo voglia di continuare a coltivare la mia passione per la pallavolo ed ora, da atleta bianco-verde, posso partecipare al progetto di formazione tecnica della Scuola Volley”.

È tanto l’entusiasmo del centrale della Showy Boys e ciò gli permette di “conciliare gli impegni sportivi e quelli scolastici con il massimo rendimento ed ottimizzando al meglio le ore a disposizione”. A ciò si deve aggiungere la passione che lo trascina a “vivere in maniera assolutamente positiva” la sua esperienza pallavolistica, sia nel campionato maggiore che in quello giovanile.

“Devo ringraziare l’allenatore Gianluca Nuzzo per il suo sostegno in campo e fuori dal campo – aggiunge Valerio Spedicato – mi trasmette la sua grande passione per questo sport e, da autentico motivatore, lo fa ogni giorno in occasione della seduta di allenamento. Un grazie speciale va anche alla società che ha sempre riposto fiducia permettendomi, prima di tutto, di poter indossare questa maglia e poi di portare avanti questo percorso sportivo”.

Sull’attività della Scuola Volley e, in particolare, sui risultati sportivi della stagione il centrale bianco-verde si dice molto fiducioso. “Sono felice per quanto di buono stiamo ottenendo nel campionato under 18 e per l’esperienza preziosissima per tutti noi ragazzi della partecipazione ad un campionato regionale – continua Valerio Spedicato – sono convinto che con il lavoro che stiamo svolgendo in palestra potremo raggiungere gli obiettivi prefissati assieme alla società e al mister ad inizio della stagione sportiva. Quella della Scuola Volley è una grande opportunità per tutti quei giovani che si avvicinano a questo sport e a cui viene data la possibilità di perfezionarsi dal punto di vista tecnico e caratteriale. Non so quante società sportive oggi puntano così tanto sulla crescita del loro vivaio – conclude Spedicato – la Showy Boys lo fa ed io sono determinano a non lasciarmi sfuggire questa occasione per migliorare. Continuerò ad impegnarmi in maniera costante per cercare di raggiungere obiettivi ancora più importanti da trasmettere, in sinergia, anche ai miei compagni di squadra”.

DISTORY

Archivio video
locandina distory