giuseppe potente

Un progetto di qualità e in continua evoluzione per la Magik Volley Copertino che punta a migliorare la crescita e la maturazione tecnica delle giovani atlete. È questo l'ambizioso obiettivo della società guidata da Christine Vernaglione che, oltre alla partecipazione della prima squadra al campionato nazionale di Serie B2, ha formalizzato l’iscrizione della seconda squadra al campionato regionale di Serie D femminile in virtù dell'acquisizione del titolo sportivo della Volley Monteiasi.

La seconda squadra, composta interamente da atlete provenienti dal settore giovanile copertinese, è stata affidata a mister Giuseppe Potente che guiderà le ragazze anche nel campionato di categoria Under 18 con l'obiettivo di valorizzarne i propri talenti.

Giuseppe Potente, 44enne di Specchia, ha un passato da giocatore in Serie C e D sotto la guida di tecnici importanti come Tonino Negro, Brizio Mattei, Antonio Cosi e Fabrizio Licchelli. Comincia la carriera da allenatore nel 2002 nella squadra della sua città. Dopo le esperienze con Tricase e Collepasso, nel 2009 passa a San Cassiano con cui vince due titoli provinciali Under 14 e Under 18, e due campionati di Prima Divisione giovani. Nella stagione 2014/2015 vince il campionato di Serie D con l'Aurispa Alessano e l'anno successivo conquista il titolo di Prima Divisione con la Fly Blue Volley Taviano. La stagione successiva, sempre a Taviano, guida la formazione Under 16 alla conquista del titolo provinciale e si piazza al secondo posto nella fase regionale. Nella scorsa stagione ha vinto il titolo provinciale Under 13 e secondo posto regionale Under 18, conquistando inoltre la salvezza in Serie C con la prima squadra.

«Ho rinunciato ad altre proposte - dichiara Giuseppe Potente - ma non a quella di Copertino perché il progetto sposa le mie stesse idee. Sono pronto per una nuova avventura con un gruppo di ragazze molto forti tecnicamente e fisicamente, molto dotate e motivate a far bene sia in D che con l'Under 18. Il mio compito è quello di migliorare il settore giovanile copertinese affinché possano esserci dei nuovi inserimenti in prima squadra. Ringrazio molto la società composta da persone serie e professionali che hanno creduto fortemente in me e nella mia esperienza come tecnico».

Questo nuovo progetto del sodalizio gialloblu avrà come direttore tecnico il coach della prima squadra Enrico Quarta che monitorerà costantemente i progressi della giovani atlete copertinesi. «L’ingresso nello staff tecnico di Giuseppe Potente e la consecutiva iscrizione al campionato di Serie D femminile - commenta Enrico Quarta - sono indubbiamente dei segnali che la società ha voluto mandare alle proprie tesserate e all’intero movimento pallavolistico. Sono entusiasta dei progressi e della disponibilità di questo gruppo dirigente che sta lavorando assiduamente per rispettare le fasi di crescita tecnica da me prospettate. Le atlete tesserate avranno un occasione di crescita importante perché si troveranno a dover affrontare un campionato indubbiamente formativo come quello della Serie D per poi confrontarsi con le pari età nel campionato Under 18. Il progetto non termina qui: la Serie B2 sarà lo strumento al servizio delle giovani più assidue e meritevoli per confrontarsi con una categoria nazionale e per questa ragione il lavoro di monitoraggio da parte mia sarà costante».

Scuola del Teatro Musicale – Tribute to Bohemian Rhapsody

Archivio video