20180108 volleymagikcopertinoIl 2018 della Volley Magik Copertino si apre nel segno della continuità con una convincente vittoria per tre set a zero nel match di alta classifica in casa dell'Agriden Castellaneta. Con la decima vittoria in campionato, la squadra gialloblu consolida il secondo posto a tre punti di distanza dalla capolista Noci e pone un netto divario con le dirette inseguitrici.

In poco più di un'ora di gioco le copertinesi espugnano il Palatifo con una prova di forza e di carattere sfoderando una prestazione che conferma l'ottimo stato di forma nonostante la pausa per le festività natalizie.

Il sestetto iniziale schierato dal tecnico Enrico Quarta è composto da Cavarra in diagonale con capitan Greco, Fanelli e Mighali al centro, Scupola e Romano in banda, Camposeo in seconda linea.

Il primo set rimane sostanzialmente in equilibrio fino a metà gioco che registra un parziale di 14-16. Con una serie di attacchi vincenti, la Magik si assicura un discreto vantaggio che punto dopo punto consente di chiudere agevolmente sul 16-25. Più agevole la seconda frazione dove le salentine riescono subito ad allungare e chiudere con il medesimo punteggio del primo set. Più combattuto il terzo set dove le padroni di casa partono bene e riescono a stare davanti per buona parte del gioco. Le copertinesi tirano fuori il carattere e, con una prestazione determinata sia in attacco che in difesa,  trovano l'allungo definitivo fino al 20-25.

«Quando si giocano gare di cartello come questa - ha dichiarato il coach Quarta - è importante spostare l’attenzione sul particolare, riuscire a restare concentrati per giocare con attenzione palla su palla. Abbiamo svolto delle amichevoli in settimana che ci hanno aiutato a evidenziare alcune problematiche su cui abbiamo lavorato con fiducia durante gli allenamenti e il risultato finale di questo lavoro ci ha dato quello che ogni singola atleta meritava, ovvero una vittoria schiacciante in casa di una diretta concorrente. Sono contento di questa vittoria ma allo stesso tempo sono cosciente che la strada è ancora lunga e per far sì che continui ad essere vincente bisogna essere umili e lavorare quotidianamente con grande intensità».

Il prossimo impegno vedrà la Magik in campo domenica 14 gennaio ancora in trasferta al Palazzetto Comunale di Ruvo per affrontare la Tecno Switch nella partita valevole per la 12ª giornata di campionato.

Presentazione dell'ex Complesso monastico delle Clarisse ristrutturato

Archivio video
cinque-x-mille-comune-galatina