gagliardetto pro italia galatinaA quasi due mesi dall' amaro epilogo del campionato di Eccellenza la Pro Italia Galatina riparte con buone ambizioni in vista di un torneo di Promozione che si preannuncia di alto livello. Dopo giorni in cui il futuro del sodalizio biancostellato sembrava a rischio ecco arrivare la conferma proprio dalle parole del presidente Massimiliano Lippolis: " Siamo pronti a ripartire con l'obiettivo di riportare in alto il nome della Pro Italia Galatina. In queste ultime ore ho avuto un confronto aperto con l'amministrazione comunale la quale a breve confermerà la disponibilità del Pippi Specchia per il prossimo anno. I colloqui con l' assessore sono stati aperti anche all'aiuto da parte di altri imprenditori alla causa biancostellata. Ora bisogna iniziare a programmare la nuova stagione costruendo la nuova rosa". Ed il primo tassello è stata proprio la scelta del nuovo tecnico Errico Rocco già con Lippolis a Tricase portando i rossoblù alla finale dei play-off di Promozione due anni fa. Il Presidente Lippolis in merito alla scelta del tecnico è stato molto chiaro: "Mister Errico oltre ad essere un grande motivatore è una persona passionale che non vede l'ora di iniziare la nuova stagione. Sono certo che mister Errico sia la persona giusta per riportare il Galatina in Eccellenza". La società nelle prossime settimane presenterà anche la domanda di ripescaggio in Eccellenza (nella graduatoria stilata dal Comitato Regionale i biancostellati sono al secondo posto dietro al Mesagne) anche se, ad oggi, le possibilità non sono elevate il presidente Lippolis  vuole percorrere anche questa strada per ritrovare la massima categoria regionale. A due anni dal centenario, pur tra mille difficoltà, il sodalizio biancostellato sarà ai nastri di partenza ma per riportare la Pro Italia Galatina in categorie più consone al proprio blasone ci vuole il sostegno di tutta la città. Nelle prossime settimane saranno annunciati i primi colpi di mercato ( i primi rumors portano ad un ex Nardò ma ancora nulla di ufficiale) che andranno a formare la nuova rosa biancostellata.

QUEENCUBO - A cappella Queen medley

Archivio video
diretta inondazioni