Via crucis - Noha

Archivio video
lions-handball-sogliano-cavourA pochi passi dalla partenza: l’avvio del campionato è alle porte per l’Associazione Sportiva Lions Handball Sogliano Cavour. Da pochi giorni, infatti, la FIGH ha pubblicato il calendario provvisorio, anticipando quello che potrà essere il cammino della pallamano soglianese. Tra le altre, il girone sarà formato da: Pallamano Altamura, squadra da molti anni iscritta in A2, da quest'anno in serie B, principale candidata alla vittoria finale; Noci Handball Team, la squadra che lo scorso anno ha vinto il campionato di A2, ma ricomincia in serie B con molti innesti più giovani provenienti dall’under 16 Campioni d'italia; Pallamano Fasano, seconda squadra dello Junior Fasano, che a sua volta è campione d’Italia in carica; Pallamano Crotone, squadra giovane in forte crescita; Uisp Pallamano Putignano, che l’anno scorso ha vinto il campionato di Serie B, ritenta l’impresa non essendosi iscritta nel Campionato di serie A2; infine Pallamano Noci e Handball Ginosa, considerate le mine vaganti della serie molto forti nelle partite disputate in casa.Di contro l’associazione sportiva Lions Handball Sogliano Cavour, dopo aver definito il quadro dirigenziale, meticolosamente scelto dal presidente Gulielmo Garofalo, si appresta a perfezionare la Rosa della squadra, potendo contare su un gran numero di giocatori accorsi da tutta la provincia. Le comunicazioni dirigenziali affermano altresì che “nonostante la formazione sia già ricca di numerosi talenti, altri validi acquisti varcheranno la soglia del palazzetto sportivo soglianese andando ad incrementare la già numerosa formazione”. All’interno del suo organico l’associazione sportiva presenta innesti di giocatori provenienti da esperienze pallamanistiche che nella storia hanno rappresentato il nostro territorio, ponendosi come unione di tutte le società salentine e avviando una nuova avventura che avrà all’interno tanti significati e storie da raccontare. Ragazzi di paesi e storie di vita differenti come Sogliano, Casarano, Sannicola, etc.. sono riusciti ad amalgamarsi in maniera umile e spontanea in un unico progetto sportivo che non si pone limiti temporali, come è dimostrato, inoltre, dalla quasi maniacale attenzione rivolta al settore giovanile curato nei corsi Under 12, 14 e 16.La società esprime tutta la propria gratitudine agli sponsor che con il loro sostegno si stanno impegnando a far realizzare il sogno di portare la piccola realtà soglianese tra le grandi della pallamano e chiede inoltre altri contributi a chiunque voglia far parte di quest’ambizioso progetto ed abbia a cuore la conservazione di quello Sport genuino e privo di qualsivoglia compromesso.