umberto galimbertiSi intitola “Fame educativa. Povertà e pratiche di inclusione culturale” la conferenza in programma mercoledì 16 dicembre alle ore 17,30 presso le Manifatture Knos a Lecce.
L’evento, inserito all’interno della prima edizione di “Tutti Dentro. Festival dell’inclusione culturale”, ospiterà il filosofo scrittore e professore ordinario dell’Università Ca' Foscari di Venezia Umberto Galimberti, chiamato ad intervenire sul tema “L'educazione dei giovani nell'epoca del nichilismo”.

La conferenza sarà incentrata sul tema della povertà educativa, materiale e immateriale, ed analizzerà la povertà come mancanza di opportunità di crescita culturale per alcuni bambini ma anche come fragilità di valori, relazioni fluide e assenza di cura, personale e sociale. Nel corso della conferenza, moderata dal giornalista Sergio De Cataldis, sono previsti gli interventi di Francesco Muciaccia (Save The Children Puglia), Marie-Laure Cherel (Funzionaria del Dip. Cultura del Comune di Parigi), Alessandro Pisci (Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus, Torino), Andrea Gargiulo (MusicaInGioco, Bari) e Valentina Valente (Associazione POIESIS). All’evento parteciperà anche Paolo Perrone, Sindaco di Lecce.

Il Festival è organizzato dall’associazione Poiesis nell’ambito delle attività di Lecce Capitale Italiana della Cultura 2015 e prevede, dal 16 al 20 dicembre, workshop, laboratori ed eventi dedicati al tema: lo scopo è offrire al territorio spunti e strumenti per un’inclusione culturale concreta e partecipativa.

Cover Coro GioRè - Giovani Realtà - Per un milione - Boomdabash

Archivio video