gli zoccoli delle castagne copertina ridTempo degli adulti e tempo dei bambini nella società odierna sono spesso divisi, quasi sempre per necessità sociali, non di rado per scelta. Il tempo libero dei genitori, infatti, non coincide necessariamente con quello dei figli; non è un momento condiviso, ma uno spazio sottratto agli impegni lavorativi e alla cura parentale, una parentesi di relax del tutto personale. Il tempo dei bambini è tempo diviso tra interessi, corsi pomeridiani, impegni extrascolastici. In questa parcellizzazione del tempo la relazione educativa si frammenta e si diluisce in una varietà di contesti formali e informali, in cui gli adulti non sempre agiscono in modo sinergico e integrato, ma operano in ambiti circoscritti e autoreferenziali. Non era così nella civiltà contadina, in cui il tempo era sempre condiviso, anche quello del lavoro in campagna, e la comunità educante operava dentro e fuori dalla famiglia, grazie al contributo di tutti. “Gli zoccoli delle castagne” di Barbara Ferraro, Edizioni Read Red Road racconta il tempo della raccolta delle castagne in Calabria, visto dalla prospettiva di Lina, una bambina

leggere liberi ridNel mese di ottobre, dedicato alla festa dei lettori, vi presentiamo "Mister Black" e "Storia funambola", due libri che giocano a ribaltare gli stereotipi legati al mondo della fantasia, popolato di personaggi stanchi di essere imprigionati nel loro ruolo, alla ricerca di spazi di libertà. In “Mister Black” (3-6), albo di Catalina Gonzàlez Vilar e Miguel Pang, Camelozampa, il povero vampiro nasconde un inconfessabile segreto. Renderlo noto,

rodari ridIl 100° compleanno di Gianni Rodari a Leverano, Veglie e Salice Salentino sarà festeggiato insieme all'Associazione Presidi del libro. Nessun rinvio, quindi, solo un adeguamento alle norme covid senza rinunciare ai festeggiamenti per il grande Maestro della Fantasia sia in streaming che dal vivo. Si inizia venerdì 23 ottobre, il giorno del Centenario, con un piccolo momento in diretta streaming per celebrare questa importante ricorrenza. Protagonisti saranno la voce e le parole di Rodari, i suoi scritti e i

natura il cornice ridDopo le visite guidate e le attività nella foresta urbana di Lecce, nel Salento megalitico e nel parco della poesia di Sogliano, il progetto "Incursioni" Percorso partecipato per l'educazione al paesaggio, torna con un nuovo appuntamento: "Natura in cornice". Domenica 4 ottobre alle ore 9.30 partirà da piazza Alighieri un trenino con famiglie, destinazione Masseria Latronica e campagne circostanti, per un'escursione guidata nella natura alla scoperta delle architetture rurali a secco. Seguirà un laboratorio per bambini mirato ad educare lo sguardo sul paesaggio, inteso come opera d'arte da incorniciare al pari dei capolavori nei musei.

Evento gratuito Prenotazioni 3737238869

rea ridCi sono incontri che lasciano il segno, sotto forma di figure dipinte, quelle che fanno i bambini, ricche di significati. Come quei segni impressi sulle pareti delle caverne disseminate nel ventre della terra, anche qui da noi nel Salento, nella Grotta dei Cervi di Porto Badisco, un fiordo che avrebbe attratto anche Enea fuggiasco. Quelle incisioni rispecchiano il mondo dell’uomo preistorico con le sue paure e i desideri rispetto ad un mondo circostante di pericoli veri o temuti. Possiamo capirlo se scaviamo nell’inconscio dei bambini, ed Emma Margari lo fa con un progetto di solidarietà che coinvolge l'artista Andrea Mariano.

mondo di oz ridContinua la rassegna teatrale per bambini nel Rione Italia di Galatina. Dopo il grande successo della prima tappa della rassegna “Alice nel paese di Riciclandia”, il prossimo 11 luglio andrà in scena un altro fantastico spettacolo teatrale con pupazzi giganti manovrati a vista da due attori burattinai. Una nuova sfida per la Compagnia Teatrale “Teste Di Legno” di Biagio Tabella e Carolina Monti. Lo spettacolo, offerto da “Virtus Basket Galatina” e “Quelli di piazza San Pietro 2.0”, sarà gratuito.

sanpietrini in mostraUltima serata oggi 30 giugno per visitare la mostra “Sanpietrini in festa”, un’idea lanciata da “Ntartieni. L’officina dei bambini”, rubrica de “il Galatino”, e Virtus basket Galatina. Un esperimento nato dalla voglia di condividere le immagini, i desideri, i ricordi della festa patronale dei SS. Pietro e Paolo Apostoli che i bambini portano negli occhi e nel cuore. I disegni dei bambini esposti in una mostra collettiva - nei giorni 28, 29 e 30 giugno presso le attività commerciali di Piazza San Pietro, via Vittorio Emanuele II, Corso Garibaldi e via Umberto I a Galatina – sono capaci di far rivivere la festa che non c’è, celebrazioni religiose a parte. Nelle opere dei piccoli cittadini galatinesi, capaci di sorprenderci con l’entusiasmo e l’impegno, c’è tutto il senso della festa come espressione di una comunità che custodisce con gioia la tradizione.

un solo mondo rid“Un solo mondo” albo di Michael Foreman, edito in Italia da Camelozampa, potrebbe essere in sintesi la lezione del coronavirus, esempio estremo ma tangibile di come i destini del pianeta, nelle sue molteplici forme di vita, siano interconnessi. La natura, durante il lock down, sottrattasi alla tenaglia dell’inquinamento, ha ripopolato i suoi spazi, ha ripreso fiato, ha ritrovato vigore. La capacità dei bambini di stabilire con la natura una relazione empatica, di osservarla con gli occhi della meraviglia, di fare un passo indietro, se occorre, rinunciando all’istinto egoistico di trattenerla, di alterarla fino a soffocarla, sono l’ultima speranza che ha il mondo di sopravvivere.

App Immuni “Un piccolo gesto, per un Grande Paese”

Archivio video
whatsapp image 2020 09 08 at 15.23.06
galagym