so what imaSo What Festival è un festival di musica indipendente, crocevia di culture ed emozioni. È una grande   festa che ospita artisti distanti da schemi mainstream e un’opportunità per artisti emergenti. Mentre spesso l’etichetta conta più del contenuto, So What Festival vuole raccontare il lavoro di persone che decidono di intraprendere percorsi “scomodi”, spesso in salita, pur di tutelare l’autenticità e la credibilità del loro operato.
So What Festival intreccia forme d’arte diverse e apparentemente distanti, rafforzandole e creando uno spazio magico e fuori dal tempo, un luogo in cui lo spettatore smette di essere tale e vive un’immersione creativa lunga tre giorni. Il So What Festival sceglie di essere NO TAP perché crediamo che difendere il proprio centimetro di terra sia il primo passo verso la realizzazione delle libertà di ciascuno.
Add a comment
sei sud est indipendente  Dopo aver girovagato per il Salento (Otranto, Gallipoli, Torre Regina Giovanna, Lecce, Torre dell’Orso,  Masseria Torcito e altre location) approda a San Cataldo di Lecce la nona edizione del Sud Est    Indipendente, festival nato nel 2006 dall’esperienza accumulata negli anni dalla Cooperativa CoolClub e  che ha portato nel Salento le sonorità più interessanti della musica italiana e internazionale. Dal 24 al 26  luglio la marina leccese ospiterà tre giornate ricche di musica, incontri e presentazioni di libri, showcase,  attività sportive e per bambini. In attesa del programma definitivo delle attività queste sono alcune  anticipazioni della tre giorni di concerti che spazieranno dal rock al punk, dall'indie all'elettronica. Dalle  22.30 (ingresso concerti 10 euro - abbonamento tre serate 20 euro - offerte speciali su MusicRaiser) nell'Ostello del Sole si alterneranno sul palco numerosi gruppi italiani e internazionali.
Add a comment
etichetta la rivolta
La quinta edizione de La Notte della Rivolta, si trasformerà quest'anno, per la prima volta in Festival. La Rivolta Records sono i nuovi suoni, i nuovi rumori. Le Rivolte portano novità e cambiamento, a volte non portano nulla ma fanno gran rumore. Lontano da profonde analisi di mercato in un periodo di crisi anche per le grandi major  internazionali intraprendere e avviare un'avventura discografica per noi non è una scelta avventata.
Add a comment
moodsComunicato stampa

Sarà pubblicato il 22 giugno “B-come”, il singolo dei Moods per quest’estate, con un video tutto da guardare e sarà disponibile sul canale Youtube della band dopo un primo  lancio in esclusiva per QubeMusic, una delle più importanti webzine italiane.
 “B-come” è il brano apripista per il primo album inedito dei Moods, la cui uscita è  prevista  nei prossimi mesi; le sonorità sono come sempre un buon mix di elettronica,  attitudine brit- rock e melodia pop che caratterizzano ormai sempre di più lo stile della  band denominato in maniera originale “electronic pump rock”. “B-come” è una riflessione sulle varie sfaccettature della personalità, che può assumere diversi volti e vestire diversi panni, fino a
Add a comment
teenageriot    E’ uscito Martedì 9 giugnoScimmie sulla luna, esordio discografico della band salentina       Teenage Riot prodotto da Paolo Del Vitto (Playontape, Fonokit, Misteri Del Sonno, Le Carte,The Metropolitans, My Secret Windows), edito da La rivolta records e distribuito in tutta Italia da Self. I Teenage Riot muovono i primi passi nel 2007 ma configurano le proprie idee e delineano lo stile nel 2010 con l’attuale formazione. L’essenzialità del trio – Cristiano Metrangolo alla chitarra, Stefano Greco al basso e Ilario Surano alla batteria – conferisce la libertà di muoversi tra la frenesia post punk e il noise d’oltreoceano, abbracciando atmosfere post rock schizofreniche.
Add a comment
giovinazzo rockComunicato stampa – Fonte Giovinazzo rock

“Giovinazzo città d’arte e di musica”: questo recita il cartellone che campeggia sul muro di cinta dell’Area Mercatale, location che ospita ormai da un decennio il Giovinazzo Rock Festival. L’evento, ben noto ormai in tutta Italia, è atteso da migliaia di persone ogni anno. Tra queste le decine di volontari già all’opera da mesi per organizzare la XVI edizione, colti da una brutta e tardiva sorpresa nel pieno delle attività. Cosa è successo? La risposta è semplice e forse scontata: l’Amministrazione Comunale di Giovinazzo ha deciso di ridurre drasticamente, quasi cancellare, il contributo comunale concesso annualmente al Festival. Perché lo ha fatto? La risposta in questo caso è meno semplice: miopia, masochismo, inconsapevolezza?
Add a comment
litfiba Con un live nel Salento, previsto per sabato 8 agosto, a Torre Regina Giovanna di Apani, in provincia di Brindisi, torna in Puglia il rock dei Litfiba.
Alle date già annunciate si aggiungono quattro nuovi concerti attesi in quel di Torino, Locarno, Roma e, appunto, Brindisi. Tra i mesi di luglio e agosto con Teatrologia degli elementi, i Litfiba ripercorrono live alcuni momenti storici della loro arte: fuoco con “El Diablo” (1990), terra con “Terremoto” (1993), aria con “Spirito” (1994) e acqua con “Mondi Sommersi” (1997). I progetti discografici rilasciati in passato dai Litfiba sono ora disponibili anche in un cofanetto speciale che contiene tra l’altro un DVD inedito del tour del 1993.
Add a comment
manu chauDopo l’annuncio dei primi concerti in Germania, è la volta dell’Italia. Infatti la tappa pugliese del tour di Manu Chau è fissata a Molfetta, sulla Banchina San Domenico, il 27 luglio 2015. Prodotto da Bass Culture, il live del cantautore francese (ma di origini spagnole) Manu Chao, sarà l’evento più atteso della rassegna “Luci e Suoni a Levante 2015”.
Add a comment

Brusco x Danilo Seclì - Fatta col pennello

Archivio video
campo estivo