the shining of things. dedicated to david sylvian copertina Accompagnato da un video diretto dal regista inglese Marc Hamill, "Forbidden Colours" è il nuovo singolo estratto da “The Shining of Things. Dedicated to David Sylvian". Firmato dall'etichetta salentina Dodicilune, il progetto discografico della cantante Serena Spedicato e del pianista, compositore e arrangiatore Nicola Andrioli, affiancati dal trombettista scandinavo Kalevi Louhivuori e dal percussionista Michele Rabbia, è nato nell'estate 2019 dal desiderio di rileggere e sviluppare un songbook sui camei più significativi dell'immensa produzione artistica di David Sylvian. Distribuito da Ird e Believe Digital, prodotto da Dodicilune con il sostegno di Puglia Sounds Record, esattamente un anno fa, The Shining of Things è uscito anche in una preziosa edizione in vinile con tiratura limitata e numerata. 
Add a comment

rino arbore temporary life copertina fronteDopo “Après la nuit” (2009) e “The roots of unity” (2015), Rino Arbore, chitarrista e compositore pugliese, molto attivo in varie formazioni sin dalla fine degli anni ‘70, torna a collaborare con l'etichetta leccese Dodicilune. Distribuito in Italia e all’estero da IRD e nei migliori store on line da Believe Digital, martedì 4 maggio esce infatti "Temporary Life?". In questo nuovo progetto discografico Rino Arbore propone dieci composizioni originali nelle quali è affiancato da Giorgio Distante (tromba), Mike Rubini (sax alto), Giorgio Vendola (contrabbasso) e Pippo D’Ambrosio (batteria). 

Add a comment
copertina fronte matteo benedetti piccole onde dodicilune irdProdotto da Dodicilune, distribuito in Italia e all’estero da IRD e nei migliori store on line da Believe Digital, “Piccole Onde” è il nuovo progetto discografico di Matteo Benedetti. Il cd nasce dalla volontà del pianista e compositore di affrontare e arrangiare in maniera eclettica il suo repertorio: quattordici composizioni che pescano a piene mani dallo chôro, dal samba, dal jazz, dalla fusion e dalla musica classica trovano piena realizzazione nell’interazione tra il pianoforte del leader ed il flauto traverso della concertista Sarah Rulli e le percussioni di Davide Bernaro, impegnato da sempre in progetti che coniugano musica etnica e colta. Un progetto acustico, dunque, dove i tre musicisti alternano lavoro di sezione e momenti solistici in un dialogo continuo che restituisce all’ascoltatore ogni sfumatura delle composizioni in un flusso esecutivo ricco di dinamiche e interplay, reso possibile dall’aver registrato il disco “live in studio”. Su youtube è disponibile il video del brano "Link".
Add a comment

piero ranalliIl nuovo lavoro di Piero Ranalli, in arte Unimother 27, è forse una confessione intima dell’artista, lo dicono i suoni e quella ricerca spaziale che anima questo bel disco.

Si capisce subito, ascoltando il nuovo lavoro di Piero Ranalli , in arte Unimother 27, che il suo è il lamento musicale di chi ha recentemente perduto qualcuno fin troppo caro; la musica, qui, è quasi un viaggio ipnotico nei pensieri di una mente colpita troppo profondamente dal dolore, mente che non accetta la realtà ma che allo stesso tempo cerca quella luce, anche sonora, di rinascita e di vita.

Add a comment
asia minor points of libration copertinaVenerdì 29 gennaio 2021 AMS Records pubblicherà Points Of Libration, il nuovo album degli Asia Minor.  Il terzo disco della storica formazione franco-turca - all'interno di un progetto che prevede anche le ristampe dei primi due Lp - apre un promettente 2021 per AMS, che già possiede in catalogo band straniere come All Traps on Earth o celebrità anni '70 come Raccomandata Ricevuta di Ritorno,
Add a comment
devoilerTra le tonalità di Joni Mitchell e Carly Simon delle origini, dolcissimo ci giunge questo nuovo disco di Elisa Montaldo, Dévoiler, un lavoro compositivo che trasporta indietro in quel tempo che probabilmente manca a tanti, a quelle atmosfere che abbiamo respirato nei pub in compagnia degli amici, in quei locali pieni dal vociferare piacevole quasi sottovoce, ma sempre con la musica che arriva come una carezza sul viso. Con una voce calda e carezzevole, Elisa abbandona le vesti della tosta rocker che conosciamo per dedicarsi ad un pop-folk piacevole, pieno di dolci atmosfere che valorizzano tantissimo la honeyed ed avvolgente voce della Montaldo che, scusate se lo dico, non ha bisogno di ulteriori presentazioni vista la sua più che lodevole carriera.  
Add a comment
pubblicita A otto anni di distanza dall’uscita dell’album “Dove tutto è possibile” tornano i Tristema con un album eterogeneo ed eclettico come da tradizione, per la band: “Pandora”.  Pop-rock, alternative, progressive, inserti elettronici e tradizione cantautorale italianafanno capolino, di brano in brano, a volte richiedendo il proprio spazio personale, a volte miscelandosi fra loro, per dare vita a un ibrido musicale che è il marchio di fabbrica della band composta da Candido Di Sevo (voce e basso), Alessandro Galdieri (voce, chitarra e piano/synth), Romolo D’Amaro (chitarra) e Dario Bruno (batteria). 
Add a comment

queen odh fronte coverItalian Rhapsody racconta la storia dei Queen dagli esordi, approfondendo lo straordinario rapporto di amore reciproco tra la band e l’Italia, che nel 1984 regala ai fan nostrani due esibizioni di “Radio Ga Ga” al Festival di Sanremo e i meravigliosi concerti milanesi del 14 e 15 settembre. 

Add a comment

Fast News

Archivio video