leo di gioia"Coldiretti Puglia chiede la sospensione dei tributi 2016-2017-2018 con un atto formale, senza spiegare che questi stessi tributi non sono stati ancora emessi.

Perciò tale richiesta e connessa protesta ancora in atto sono in tal senso prive di fondamento giuridico, politico e logico".

Lo dichiara l'assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, a margine della protesta indetta da Coldiretti Puglia presso le sedi dei Consorzi commissariati.

"Il rombo dei trattori più volte rimarcato da Coldiretti a mezzo stampa ed evocazione piuttosto suggestiva - sottolinea di Gioia -, di fatto, non persegue alcun risultato, non per mancanza di sensibilità ma per assoluta incoerenza della richiesta".

"Il commissario straordinario ha previsto nelle poste di bilancio in entrata, per le attività di manutenzione, risorse che dovrebbero pervenire dalla contribuzione.

E la Regione si sta facendo carico con manutenzioni straordinarie, come più volte sottolineato, di fronteggiare questo tipo di esigenza".

TE QUIERO - Barbara Vagnini

Archivio video