ciclabile 1La Giunta Comunale di Galatina ha deliberato le linee guida inerenti la viabilità ciclopedonale, propedeutiche per la partecipazione ad alcuni bandi europei, nazionali e regionali finalizzati al raggiungimento di obiettivi ambientali e climatici di riduzione dell'inquinamento atmosferico ed acustico e di miglioramento della vita.

Dal momento che la Regione Puglia prevede nella Legge n. 1 del 23.01.2013 “Interventi per favorire lo sviluppo della mobilità ciclistica”, in particolare all’art. 5, le Province e i Comuni devono redigere piani per la mobilità ciclistica  con l’obiettivo di strutturare azioni e strategie per trasformare le pratiche d’uso del territorio, l’amministrazione ha ritenuto utile richiedere  un co-finanziamento di 12.000 euro, pari al 50% del valore del progetto, per dotarsi di un piano per la mobilità dolce.

“È intenzione della nostra amministrazione – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Loredana Tundo - costruire una strategia per convertire le abitudini dei cittadini verso pratiche della mobilità più sostenibili, anche grazie alla realizzazione di infrastrutture per la mobilità dolce, inserite dentro processi complessivi di rigenerazione urbana e che contempli un’azione combinata e sinergica sia sul piano infrastrutturale (pista ciclabili, zone a traffico limitato, velostazioni) sia sul piano dei servizi per la mobilità dolce (animazione locale, laboratori partecipati, bike sharing, mobility management).”

Fast News

Archivio video