manifesto 1

Prosegue la raccolta di firme sulla Proposta di Legge di iniziativa popolare contro la propaganda fascista e nazista, attraverso la stampa e la rete, promossa da Maurizio Verona, sindaco di Stazzema, comune in provincia di Lucca, dove, nell’agosto del 1944, una divisione di soldati nazisti trucidò 560 persone.

La proposta è stata fatta propria dal Comitato Promotore, che ha inviato in tutti i comuni italiani, anche a quello di Galatina, i moduli per la sottoscrizione locale.

Il Circolo del PD di Galatina, sta sostenendo la campagna di raccolta delle firme, ha chiesto al Comitato i moduli autenticati per iniziative autonome. Il Sindaco Marcello Amante, come da noi richiesto, e come fatto per altre proposte di legge, ha emesso un avviso pubblico, con cui indica i tempi, le strutture comunali e le modalità, atte a facilitare la sottoscrizione.

Si può, pertanto, firmare la Proposta di Legge, presso la Segreteria Generale del Comune di Galatina (Via Umberto I, n. 40), nel rispetto delle seguenti modalità: 

Telefonare ai numeri 0836\633204 e 0836\633265.O, inviare una mail agli indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Comunicare il numero del proprio di telefono o cellulare, per essere eventualmente contattati e prendere unEssere iscritti nelle liste elettorali del Comune di Galatina e portare un documento di identità valido.Si firma nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12, il martedì e il giovedì anche dalle ore 16.00 alle ore 17,30.Si può firmare entro il 31 marzo 2021, ma occorre farlo quanto prima, perché i moduli vanni restituiti al Comitato Promotore. 

Fast News

Archivio video