giampiero de pascalisI tributi e i canoni comunali devono essere sospesi e azzerati o ridotti per tutta la durata dell’epidemia da coronavirus, mentre i componenti la giunta comunale, i consiglieri e componenti delle commissioni dovrebbero devolvere indennità e gettoni di presenza in favore dell’ospedale Santa Caterina Novella, per l’acquisto di attrezzature sanitarie.

Presenterò la richiesta di sospensione dei tributi nel prossimo Consiglio comunale, oggi ho inviato la richiesta di inserire la mia mozione nel prossimo ordine del giorno al sindaco di Galatina, Marcello Amante, e al presidente del Consiglio comunale Raimondo Valente.

Analoga richiesta abbiamo presentato con i colleghi dell’opposizione Paolo Pulli e Giuseppe Spoti, ma in questo caso si tratta di una mozione volta a destinare tutte le indennità e i gettoni di presenza all’ospedale di Galatina affinché possa acquistare le attrezzature sanitarie necessarie al nosocomio cittadino.

Personalmente ho rinunciato, sin da subito, a ogni forma di compenso relativo al mio mandato di consigliere comunale, chiederò che le somme sinora non riscosse siano devolute all’ospedale di Galatina unitamente a quelle di tutta l’amministrazione.

In questo momento è importante che la politica dia un segnale concreto di vicinanza ai cittadini: azzerare i tributi e canone, rinunciare a indennità e gettoni è un modo per aiutare i cittadini e la sanità.  

Basico Estate2020

Archivio video
whatsapp image 2020 08 06 at 18.03.54