img 20180410 131029Circonvallazione sud ovest di Galatina. La tangenziale interna si ferma sul rondò della via per Galatone. Non si riesce a comprendere ancora una volta perché il sindaco Amante o l’Assessore ai Lavori Pubblici Tundo tacciono sui lavori del secondo tratto della circonvallazione. Lavori che si sarebbero dovuti concludere alcuni anni fa. Durante la realizzazione del primo tratto si sono tenuti incontri pubblici per raccontare la bontà dell'opera che si stava realizzando, con il coinvolgimento dei cittadini, dove non sono mancate le proteste di chi riteneva addirittura la strada un'opera pubblica inutile.

 Con tenacia amministrativa il tratto di strada si è realizzato senza interruzioni e la strada ora è frequentata non solo dagli automobilisti ma da numerosi sportivi che la scelgono anche per allenarsi rendendo un punto apparentemente periferico partecipato e condiviso. Ora, al completamento della strada, come evidente, manca ancora il secondo tratto. In data 07/09/2019 il Presidente della Provincia Stefano Minerva comunica che i lavori per la pulizia del tratto dovrebbero partire sollecitando gli uffici interessati.

Da un sopralluogo sembra che tutto sia ancora fermo. Il Sindaco da parte sua non interviene e non spiega il perché. Come spesso succede con questa Amministrazione tutto appare immobile e silente. La minoranza in consiglio sembra d'accordo con il non occuparsene (forse perché "troppo" coinvolta nella realizzazione dell'opera???)  Eppure il collegamento tra la strada provinciale 41 (via per Galatone) e la strada provinciale 18 (strada per Collemeto) dovrebbe essere di notevole importanza e utilità per i galatinesi considerando un passaggio a livello che rallenta molto la fluidità del traffico. Italia Viva Galatina sollecita come sempre risposte ai tanti problemi che sembrano "bloccare" una città importante come Galatina.


%MCEPASTEBIN%

Efficienza Energia vs Atripalda Volley 3-1

Archivio video