clinicasanfrancescoDurante l’ultimo consiglio comunale, è stato dato il via libera all’ampliamento della casa di cura “San Francesco” che permette l’implemento del servizio di lungo degenza con nuovi posti letto messi a disposizione dalla struttura. Di conseguenza, il già eccellente servizio sanitario privato verrà potenziato, offrendo un’offerta più ricca per i cittadini.

Abbiamo ritenuto di dover sostenere le buone intenzioni della società proprietaria della clinica, tanto che la delibera è stata approvata all’unanimità dall’assise consiliare.

Questa opera può essere considerata di vitale importanza, anche alla luce di quelle immeritate procedure di riordino ospedaliero che abbiamo subito nel corso degli ultimi anni. Galatina, e con essa altre realtà limitrofe, è stata sicuramente penalizzata da queste procedure, che non hanno saputo salvaguardare una degna assistenza sanitaria a decine di migliaia di cittadini.    

Ciononostante, dopo il rischio della chiusura dell’Ospedale “Santa Caterina Novella”, poi sventato da un sano e razionale dialogo istituzionale, Galatina inizia ad intraprendere una crescita sotto il profilo sanitario, proponendosi di affermarsi, in ottica futura, come un attrattivo polo medico multispecialistico.

Un percorso che speriamo passi anche da una riconsiderazione delle scelte regionali fatte in passato, al fine di ripristinare le intere funzionalità del nosocomio cittadino.

In quest’ottica, la forza tra pubblico e privato sarà massimizzata, garantendo alla Città ed all’intero circondario una offerta sanitaria importante, all’avanguardia e all’altezza delle esigenze dei singoli cittadini.

Alessio Prastano

Diego Garzia

      

Volley: Efficienza Energia Galatina vs Olimpica Avellino 3-0

Archivio video
diretta inondazioni 2