cutrofiano municipioSi è da poco conclusa la raccolta straordinaria di rifiuti pericolosi abbandonati in molte zone periferiche e rurali del paese, un lavoro accurato, frutto anche della collaborazione dei cittadini che hanno voluto segnalare gli abbandoni, ripristinando angoli di campagna divenuti piccole discariche abusive.

Una grande vittoria per il nostro territorio che va tutelato, difeso e sempre valorizzato, in linea con le politiche di programma dell’Assessorato all’Ambiente.

L’amministrazione intende così promuovere una nuova filosofia di controllo costante che lega tutela dell’ambiente, degli spazi urbani e della legalità, per questo motivo ha messo in campo importanti iniziative e risorse proprie, per la bonifica di siti privati, con due Bandi Pubblici di 500.000 e 60.000 euro, e mediante l’accesso a fondi Regionali per il sostegno alla rimozione di rifiuti solidi urbani e manufatti contenenti amianto per un totale di 59.000 euro.

Il Comune inoltre ha implementato il sistema di videosorveglianza mediante il posizionamento di ulteriori fototrappole, per potenziare le attività di controllo e sanzionare chi abbandona rifiuti in maniera illecita.

Come saranno in futuro le aree bonificate? Conserveranno il medesimo stato di pulizia odierno? Dipenderà dal grado di civiltà e dalla cura che sapremo avere del Nostro territorio!

A declinare concretamente le linee dell’Amministrazione Rolli una più stringente attività di collaborazione tra il Comando di Polizia Locale e lo Sportello Ambiente, impegnati in un’analisi delle criticità reali o potenziali presenti sul territorio per la tutela della salute pubblica.

A tal proposito è stata avviata un a campagna per la sensibilizzazione della cittadinanza sul tema dell’abbandono dei manufatti contenenti amianto e della pericolosità per l’ambiente e la salute legata a questo materiale. Nei prossimi giorni tutti i cittadini riceveranno un apposito dépliant illustrativo.

Un ringraziamento, sottolinea il Sindaco, va fatto allo Sportello Ambiente ed al Comando di Polizia Municipale per l’impegno profuso e le attività che stanno effettuando sul territorio contro il degrado ambientale.

#stavoltavoto #rivoluzioneculturale #elezionieuropee

Archivio video