piazza san pietro chiesa madreRespingiamo al mittente le illazioni fatte dal Presidente di Confartigianato Lecce Luigi Derniolo nei confronti dell’Amministrazione Comunale di Galatina.

Egli probabilmente dimentica che ogni Amministrazione agisce per il bene dell’intera Comunità cittadina e non solo a presunto vantaggio di pochi.

Peraltro, la logica del ridimensionamento della ZTL è invocata solo da sparuti commercianti del Centro Antico, barricati dietro la sigla di una associazione di categoria che ancora non permette di comprendere quanti e quali imprenditori rappresenti.

Commercianti, residenti e cittadini tutti, nella loro stragrande maggioranza, continuano a manifestare apprezzamento per la ZTL, che ha reso il nostro Centro Antico vivibile anche dalle famiglie e apprezzabile dal punto di vista turistico. La visione anacronistica dell’apertura al traffico veicolare, ormai, è abbondantemente superata dalle molteplici esperienze amministrative, ma, naturalmente, ripone nello spirito imprenditoriale degli esercenti quello di adoperarsi affinché questo diventi una opportunità e non una disgrazia. In questo, personalmente, ci sentiamo vicini, dove possibile, cerchiamo di venire incontro alle esigenze di chi, con garbo e spirito di iniziativa, vuole collaborare con proposte ed iniziative a sostegno del commercio e del turismo.

Sicuramente alcune attività commerciali soffrono per loro natura la chiusura al traffico, ma come detto prima, l’Amministrazione deve avere una visione globale e mai ridotta a chi con proclami e intolleranza cerca di imporre la propria riduttiva visione.

Appare curioso, poi, che lo stesso Presidente di Confartigianato parli di Ospedale o Aeroporto. Lui che mai prima d’ora si era interessato alle questioni. Mai presente ad alcuna manifestazione, mai presente ai Consigli Comunali monotematici, tanto nel presente quanto nel passato.

Risulta però “kafkiano” che lo stesso si permetta di dare lezioni sullo stato del Quartiere Fieristico.

E allora viene spontaneo chiedersi dove fosse il Presidente quando le manifestazioni finanziate dalla Camera di Commercio e, naturalmente, da Confartigianato venivano spostate, senza apparente motivo, presso il Quartiere Fieristico di Lecce; quali manifestazioni Confartigianato ha portato a Galatina, considerato che a Lecce ne ha organizzato diverse; cosa ha fatto in tutti questi anni il Presidente a tutela e promozione delle arti e degli artigiani galatinesi.

Ecco, di questo dovrebbe informare i cittadini galatinesi, mettendo da parte le considerazioni di carattere squisitamente politico, che il Presidente di una Associazione di categoria così importante, a nostro avviso, dovrebbe sempre esimersi dal fare.

I Consiglieri Comunali di Galatina

Diego Garzia, Alessio Prastano, Noel Alberto Vergine

Distory, il disco. In anteprima nazionale

Archivio video
grovigli mengtali