giornata prevenzione sismica locandina conferenzaLunedì 24 settembre, alle ore 11.30, nella sala conferenze di Palazzo Adorno a Lecce, si terrà la presentazione di “Diamoci una scossa”, Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, in programma su tutto il territorio nazionale domenica 30 settembre.

L’evento che interesserà il territorio salentino è promosso da Ordine Ingegneri provincia di Lecce, Consiglio nazionale degli Ingegneri, Consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, Fondazione Inarcassa, con il patrocinio di Provincia di Lecce, Regione Puglia, Comune di Lecce, Università del Salento, Comune di Otranto, Comune di Gallipoli, Confartigianato Lecce, Arca Sud Salento e Anaci.

 Ad illustrare gli appuntamenti e le iniziative che caratterizzeranno la Giornata nazionale della Prevenzione Sismica, interverranno il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, con il direttore generale dell’Ente e ingegnere Giovanni Refolo, il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Lecce Raffaele Dell’Anna, il consigliere Fondazione Inarcassa Gaetano Vinci, il consigliere nazionale dell’Ordine degli Ingegneri Domenico Perrini, i sindaci dei Comuni di Lecce (Carlo Salvemini), Gallipoli (Stefano Minerva) e Otranto (Pierpaolo Cariddi), l’ingegnere Maria Antonietta Aiello (Università del Salento), l’amministratore unico di Arca Sud Salento Alberto Chiriacò, il presidente provinciale Anaci Marcello Gallucci e il vice presidente Confartigianato Lecce Luigi Marullo.

“Un Paese più sicuro, dove il paesaggio è tutelato e il patrimonio difeso è anche un Paese più competitivo e con maggiori potenzialità di crescita e sviluppo. Il nostro patrimonio immobiliare invecchia, ha bisogno di cura e attenzione. Un intervento di manutenzione che comporta un costo pari al 10 per cento del valore dell’immobile aumenta, in media, il valore dello stesso del 40 per cento. Investire in sicurezza è conveniente”, spiega il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Lecce Raffaele Dell’Anna.

Un omaggio al grande chansonnier, Charles Aznavour

Archivio video