andrea coccioliIl "vecchio" finanziamento di 800.000,00 ottenuto dall'Amministrazione Montagna per il completamento del Teatro Cavallino Bianco non è stato revocato dalla Regione a causa dei ritardi nell'espletamento della gara d'appalto per l'assegnazione dei lavori.


Temevamo il peggio e quindi diversi mesi fa sollecitavamo il sindaco Marcello Amante e l'Assessore Loredana Tundo a dare informazioni ai galatinesi. Senza avere risposte.


Nei giorni scorsi, fortunatamente, la Regione ha convocato con urgenza il Comune di Galatina per sollecitare l'inizio dei lavori pena la perdita del finanziamento.


Ora attendiamo l'effettivo inizio dei lavori e informazioni costanti ai cittadini circa il proseguimento degli stessi con la speranza che il Teatro venga aperto con il rispetto dei tempi comunicatici dall'Assesssore Tundo e cioè entro febbraio 2019.


Come Partito Democratico, chiediamo all'Amministrazione Comunale di Galatina una maggiore attenzione al rispetto dei tempi previsti per la realizzazione delle opere pubbliche già finanziate o ammesse a finanziamento, lasciate in eredità a questa nuova Amministrazione e servite su un piatto d'argento come:

1. Trasferimento Uffici Pubblici presso Ex Tribunale - Somme previste e bloccate in bilancio

2. Realizzazione Palestra a servizio dell'Istituto Scolastico Polo 2 - via Arno - Importo finanziato 1.000.000,00 euro

3. Ristrutturazione dell'Istituto Scolastico Polo 1 - Piazza Cesari - Importo finanziato 1.000.000,00 euro

VII Festival Canoro del Centro D.I.R.E.

Archivio video