Fast News

Archivio video

loredana tundoGalatina vedrà un secondo massiccio piano strade, che coinvolgerà quasi diciottomila metri quadrati per la città e le sue periferie, più di seimila per la frazione di Collemeto, quasi cinquemila e cinquecento per la frazione di Noha.

I lavori, dopo la gara per l’assegnazione prevista per la metà di settembre, prevedono l’ammodernamento, la sistemazione, la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza delle nostre strade, tanto attraverso interventi di manutenzione della vecchia, quanto la realizzazione della nuova pavimentazione stradale.

Un intervento importante, per un totale di più di 480 mila euro, grazie ai fondi messi a disposizione dalla Legge di Bilancio (260 mila euro) e dalle casse comunali (220 mila euro), che consentirà al cittadino di attraversare strade sicure e adeguate, e che va a coinvolgere i seguenti punti:

Via Monte RosaVia PapadiaVia NovaraVia PetrarcaVia SpoletoVia MacerataVia LuccaVia MetauroVia Martiri d’OtrantoVia De FerrarisVia MontebiancoVia VernaleoneArco NachiVia EmiliaVia GiuliaVia Monte CassinoVia CafaroVia GalluccioVia GuidanoVia Rimini, CollemetoPiazza Italia, CollemetoVia Padova, CollemetoVia Fiume, CollemetoVia Rovigo, CollemetoVia Benedetto Croce, NohaVia Agrigento, NohaVia P.pe Umberto, NohaVia Maddalena, NohaVia Aradeo, NohaVia Tiziano, Noha

“Quello che partirà tra pochissimo – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Loredana Tundo – sarà un piano strade molto importante, che coinvolgerà parecchi punti di Galatina e delle sue frazioni. Un intervento necessario e utile al cittadino e alle sue esigenze. Nonostante una situazione precaria economica, si raccolgono i frutti di un lavoro incessante, anche in piena estate, e in particolare ad agosto, mese nel quale gli uffici hanno continuato la propria attività”.