piazza san pietro chiesa madreMi capita spesso di svegliarmi presto al mattino, per organizzare mentalmente la giornata e cercare di approfittare della quiete prima di entrare nel ritmo quotidiano.

Uno dei primi appuntamenti è anche quello della lettura dei giornali online, con un'attenzione particolare alla mia Città.

Per chi, come me, si informa anche attraverso questi utilissimi strumenti (ringrazio per questo tutti gli editori e giornalisti che svolgono egregiamente il loro lavoro) è capitato negli ultimi giorni di seguire, tra le altre, le dinamiche legate alle sorti del circolo Athena e tutti i suoi sviluppi e non ultima la vicenda legata ad una dichiarazione di un giornalista e tutti i suoi retroscena.

In un Paese di cui, tra qualche ora - si spera - ne conosceremo le sorti e capiremo se l'ennesimo Presidente del Consiglio NON ELETTO riuscirà a formare un variopinto governo, mi fa strano che il dibattito cittadino si concentri sulle problematiche su citate.

Ancor più strano se, di fronte a delle proposte concrete di rilancio dell'economia galatinese - pressoché ferma anche a causa della pandemia - l'interesse e la partecipazione della Città sia minima o inconsistente.

L'ennesimo invito rivolto, sia direttamente che a mezzo stampa, all'incontro odierno ha riscosso l'attenzione di professionisti che operano in altre città della provincia e non solo, mentre solo pochi commercialisti e galatinesi hanno comunicato la loro adesione.

A me che, con alcuni amici, ho cercato di dare una risposta concreta ad un'esigenza reale, non preoccupa certamente questo, visto che il progetto sta andando avanti con le sue gambe, ma mi fa riflettere il fatto che manchi in qualcuno quella curiosità da cui, di fatto, non si dovrebbe mai prescindere e che ci spinge a realizzare progetti ambiziosi.

Buongiorno a tutti e, se vi va, partecipate stasera.

https://www.eventbrite.it/e/139170026295

Fast News

Archivio video