ennio cominetti 2Giovedì 2 maggio alle ore 10:30 si svolgerà a Lecce presso la Cavea del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce (ingresso in Via Ciardo) l’incontro/concerto intitolato “Dalla dipendenza alla libertà”, programmato nell’ambito dell’evento “Musica e Medicina - Spettacolo e Salute - I concerti dell’informazione e della prevenzione”, ideato e organizzato da AGMI - Associazione Giovani Musicisti Italiani.

La rassegna giunge così al suo quarto appuntamento, con il successo di pubblico ottenuto durante i primi tre incontri/concerto che testimonia grande interesse della città per la musica e il suo messaggio positivo e di speranza portato dai raffinati interpreti che hanno animato i concerti, affiancando il dibattito sulle tematiche di carattere medico, affrontate sempre in maniera aperta, chiara e intelligibile con l’intervento di autorevoli relatori e la partecipazione del pubblico.

L’evento di questa settimana, ad ingresso libero, è diretto alle scuole e agli istituti della città, con il coinvolgimento dei rappresentanti della Prefettura, Questura e ASL di Lecce e la partecipazione della Comunità Emmanuel Settore Dipendenze.

Si tratterà il tema dell’abuso di alcol e della diffusione di sostanze stupefacenti tra i giovanissimi, nonché la connessa tematica della sicurezza stradale e delle pericolose conseguenze derivanti dalla guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di stupefacenti.

Interverranno il Vice Prefetto Claudio SERGI, Dirigente Nucleo Operativo Tossicodipendenze della Prefettura di Lecce, il Vice Questore Eliana MARTELLA, Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Lecce, il Vice Questore Lucia TONDO, Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Lecce, il Commissario Tecnico Donatella CORRADO, Funzionario dell’Ufficio Provinciale Sanitario della Polizia di Stato, il Commissario Nicola RIZZO, Responsabile del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica della Questura di Lecce, Salvatore DELLA BONA, Direttore Dipartimento per le Dipendenze Patologiche ASL LECCE e Vincenzo LEONE, Coordinatore Nazionale Responsabile Settore Dipendenze Comunità Emmanuel.

I relatori e il moderatore Fiammetta PERRONE, Educatrice Professionale Pedagogista Sezione Dipartimentale Ser.D. ASL Lecce, daranno vita ad una preziosa occasione di informazione e sensibilizzazione per le numerose scolaresche che prenderanno parte all’evento.

A seguire, il concerto di Ennio COMINETTI, organista, compositore e direttore d’orchestra con all’attivo più di duemila concerti in tutto il mondo, definito in America come “a marvelously talented international performer”. Artista poliedrico, regolarmente trasmesso dalle più importanti radio e televisioni italiane e straniere, ha diretto il Dipartimento di Musica Sacra dell’Arts Academy di Roma e collabora oggi con alcune Università europee per la storia e l’interpretazione della musica italiana per organo. Si esibirà in un programma comprendente brani di J. S. Bach, G. Cavazzoni, G. Frescobaldi, D. Zipoli, D. Buxtehude.

L’intera manifestazione si svolge sotto l’alto patrocinio del Ministero della Salute, d’intesa con la Prefettura di Lecce, in collaborazione con la Questura di Lecce, Regione Puglia - Polo Biblio Museale Castromediano Lecce, ASL Lecce.

Il successivo incontro/concerto dal titolo “Alzheimer: quando la mente vola via” si svolgerà giovedì 16 maggio 2019 alle ore 18.30 presso l’Auditorium del Conservatorio Tito Schipa di Lecce, con la partecipazione della pianista e compositrice veneziana Letizia Michielon.

Cover Coro GioRè - Giovani Realtà - Per un milione - Boomdabash

Archivio video