allmyfriendzaredeadGalatina. Festa e arte al circolo Arci Eutopia, con le iniziative in programma nell’imminente ponte a cavallo tra ottobre e novembre.
Il club di via Montecassino si veste di paura con il concerto in programma per la serata del 31 ottobre, un Halloween party dedicato ai “nuovi mostri”: sul palchetto dell’Eutopia arrivano gli “All my friendz are dead”,

formazione di Reggio Calabria nata nel 2006 e attiva con i suoi suoni che vanno dal rock al Rockabilly, all’Horror Rock, fino alle colonne sonore e al garage “shakerando tutto con ghiaccio, attitudine punk e suoni valvolari”.
Dopo i “figli della terra del fuoco e di chi fa fuoco”, come si definiscono, spazio alla consolle del dj “riesumato” Togno, vecchio amico dell’Eutopia che chiuderà la serata all’insegna del divertimento tra i mascherati che faranno capolino a Galatina.

Il giorno dopo tempo di “finissage”, invece, per la mostra delle opere di Tonino Baldari, l’artivista cui il circolo ha intitolato la sua galleria artistica lo scorso 5 ottobre. Per concludere il mese d’esposizione delle opere dello scultore e ambientalista galatinese, il club riproporrà la proiezione del docu-film (“grezzo”) “Disastri Quotidiani”, girato insieme al regista Tommaso Faggiano. Le maschere di Baldari installate nella galleria saranno tra l’altro vive grazie all’animazione sonora curata da Alessandro Duma.

Il 5 novembre la galleria ospiterà la prima installatrice della stagione (uno al mese, saranno gli artisti contemporanei selezionati dall’illustratore Gianle Lametà, che annuncia già “un line up quasi completa”): si tratta della leccese Veronica La Greca.

Cover Coro GioRè - Giovani Realtà - Per un milione - Boomdabash

Archivio video