Fast News

Archivio video
programmi domenica
ariaKonrad nasce a Bari nel 1975. Il destino d?artista è segnato; nella sua famiglia, infatti, tutti scrivono, suonano o dipingono. A quindici anni Konrad compone i suoi primi brani mettendo anche su una band, gli Hype, con i quali pubblica il suo primo disco Sottosopra nel 1995.
Dopo lo scioglimento però Konrad non smette di scrivere e prende forma una nuova band i Radiolondra con cui finisce alla corte di Mauro Pagani, nel famoso studio milanese “Officine Meccaniche” dove comincia a registrare l’omonimo disco con la produzione artistica di Guido Andreani, braccio destro di Pagani. Al disco prendono parte grossi nomi del panorama musicale italiano tra cui Sergio Conforti, alias Rocco Tanica di Elio e le Storie Tese. I Radiolondra partecipano a diverse manifestazioni musicali ottenendo i primi riscontri: 2004 terzi classificati a Spazio Giovani, nel 2005 vincitori di Arezzo Wave, 2005 quarti classificati a Sanremo Rock….e così via. Konrad partecipa nel frattempo alla colonna sonora del film Effetto Paradosso di Carlo Fenizi che ha un ottimo successo al botteghino. Poi l’incontro con Music Force nel 2013 che pubblica il suo primo disco solista “Carenza di logica” un concept album di tredici brani sul mare e sull’amore, ma un disco più votato al grunge. Poi il tour; ed è in una delle date del tour che Konrad incontra Pietro Filoni e Diana Rossi con cui improvvisa un concerto. I tre si piacciono ed iniziano a pensare ad un disco insieme: Aria. E’ così che nasce il Collettivo Casuale. Al progetto vi prendono parte il violinista di Zucchero Zita Petho ed altri. Ne viene fuori un disco totale e poliedrico, facile ma non banale, un disco totale e bello. Aria è nei negozi di dischi e su tutte le piattaforme digitali già dal 15 ottobre!