dimmi a che serve restare cutrofianoLa Libreria Fiordilibro e l’Associazione  In–Possibile in collaborazione con SudEthnie, promuovono ed organizzano mercoledì 28 ottobre l’incontro con Maria Pia Romano ed il suo ultimo libro “ A che serve restare “ - Il Grillo Editore, presso il laboratorio urbano Sottomondo ( ex mercato coperto) di Cutrofiano  alle ore 18,30.  L’incontro è patrocinato dal Comune di Cutrofiano  e vede la partecipazione dell’assessore alla cultura prof. Nicola Masciullo,dialogherà con l’autrice Maria Pia Romano, il prof. Giovanni Leuzzi.   Add a comment
paesaggio di pietra stefano caloIl Comune di Neviano – Assessorato alla Cultura e l’“Ecomuseo del Paesaggio delle Serre di Neviano”, sono lieti di  invitare la cittadinanza e tutti gli interessati il giorno 17 Ottobre 2015 alle ore 18:30, presso la sede dell’Associazione “Nianu Vecchia” sita in via Arciprete Napoli n. 10 nel centro storico di Neviano (Le) alla presentazione del libro di Stefano Calò: “Paesaggio di pietra. Gli insediamenti rupestri delle Serre Salentine”. Add a comment
picturebook festVentuno giorni, più di 30 appuntamenti tra mostre, workshop di formazione, attività didattiche, laboratori per famiglie all’insegna dell’arte e della letteratura per ragazzi, in tre contenitori culturali d’eccellenza: la Biblioteca provinciale “Nicola Bernardini”, il Must, Museo storico della Città di Lecce e la Galleria Francesco Foresta.  Da domenica 4 ottobre prende il via a Lecce il Picturebook Fest, Festival dell’arte e della letteratura per ragazzi, organizzato nel Capoluogo salentino con l’obiettivo di valorizzare i linguaggi dell’illustrazione contemporanea per l’infanzia attraverso la promozione della lettura e della scrittura. Add a comment
cosimo rodia presentazioneSabato 26 settembre 2015, nell’Auditorium del bellissimo Castello di Mesagne (Br), il Presidio del libro e la Biblioteca comunale hanno organizzato l’incontro con l’autore Cosimo Rodia, che ha intrattenuto le prime classi della scuola secondaria di primo grado “M. Materdona”. Add a comment
copertina dimmi a che serve restareIn anteprima venerdì 25 settembre ore 19 Libreria Palmieri Lecce e sabato 26 ore 19 Ubik Libri Maglie. Estate 2005: due amici, uno neopatentato, l’altro in procinto di diventare maggiorenne, decidono di trascorrere una giornata in spiaggia e poi di andare al concerto dei Negramaro a Gallipoli. Adorano quella band e conoscono a memoria tutte le canzoni, ma per uno scherzo del destino non arriveranno mai a quel concerto. Add a comment

festa lettori noha 2015Come vuole la tradizione anche quest'anno avrà luogo a Noha la Festa dei Lettori con il titolo "CON", sì, la preposizione semplice più bella che ci sia, quella che fondamentalmente indica il rapporto di compagnia o d'unione, e, più genericamente, un rapporto di relazione.   "CON" è anche un prefisso che indica partecipazione, collegamento, interdipendenza o intensificazione. Al mattino presso i locali della scuola media ed elementare di Noha: letture, giochi e illustrazioni di storie. Nel pomeriggio, alle ore 17.00 nei locali del Centro Polivalente di piazza Ciro Menotti - Noha: PAROLE, COLORI, VOCI, MUSICA, MOVIMENTO, SPETTACOLO.

Add a comment
la copertina del saggio di alessandra pelusoNell’ambito della rassegna cultura “Leverano d’Estate” il Comune di Leverano e l’assessorato alla cultura presentano il nuovo saggio di Alessandra Peluso “Happy different. Per una filosofia del benessere”, (iQdB Edizioni di Stefano Donno ). Dialoga con l’autrice Antonio Errico. Sono previsti i saluti del Sindaco di Leverano Dott. Giovanni Zezza. Lunedì 14 settembre 2015, ore 20.00 - Largo Torre Federiciana - Leverano (Lecce). Add a comment
tmpoaihp8001Quindici racconti che mescolano sentimenti e ricette, tratti da storie vere di donne e uomini, padri e madri, figli, figlie, zii, zie e nonne, ispirati da ricordi indimenticabili legati a ricette d’antipasti, primi, secondi, contorni e dolci succulenti. Alcuni dei titoli ne danno un assaggio immediato, dai teneri “la pastina della mamma” e “verdure gratinate al profumo di zie”, passando per i più adulti “tartine fredde bididibodidibù” o “fermati a cena faccio pasta alla norma”, fino ai più espliciti “sformato di macinato Add a comment

Limita il contagio da Corona Virus

Archivio video