per g 2000Una serata culturale legata alla salvaguardia del territorio quella del 23 Luglio 2017 presso la “terrazza Falanhra”, a Paolo VI. L’occasione per incontrare associazioni ambientaliste, artisti, musicisti, vocalist è stata offerta dal presidente dell’associazione “Falanhra” Cesare Natale, Add a comment
galatina centro storico ft paolo melegariNascosta tra i mostri industriali, sfugge agli automobilisti che percorrono la provinciale che congiunge Galatina a Sogliano Cavour, vi è la cripta di Sant’Anna. Il 26 luglio, ore 17.00, l’ufficio Casa del Turista di Galatina vi aspetta per visitarla con voi e ricostruirne la storia. Una passeggiata che dalla Basilica di Santa Caterina d’Alessandria Add a comment
veleno devozioneIl veleno della devozione, promossa dal Club per l’UNESCO di Galatina, nasce all’interno del programma Il ritmo e il battito della pizzica tarantata. Inaugurata presso il museo civico P. Cavoti il 22 giugno, ha registrato un notevole e crescente interesse da parte di un pubblico variegato. Add a comment
img 7049AbaCasà, progetto a cura dell’artista Adalgisa Romano e dell’animatrice culturale Elisabetta Carrozzo, presenta un happening con due imperdibili appuntamenti di Teatro-Yoga e Musicoterapia. L’iniziativa, definita dalle organizzatrici una “Parata Artistica e Musicata”, si svolgerà martedì 18 luglio 2017. Add a comment
scuola estiva di storia delle tradizioni popolariUn tema attuale e interessante quello scelto da Liquilab per la Scuola Estiva di Storia delle Tradizioni Popolari che si terrà a Tricase dal 16 al 22 luglio: “Mediterraneo e Comunità Migranti. Incontri e narrazioni”. Add a comment
casa della fornace16 artisti, tutti salentini, in un’unica mostra collettiva a pochi passi dalle nostre comode case. Fino al 15 Luglio prossimo, infatti, sarà possibile vivere l’arte in tutte le sue forme presso la “Casa della fornace” di via luce in Galatina (civico 9), sede dell’omonima associazione culturale galatinese. Add a comment
cortile palazzo culturaA festa conclusa, continua “ancora per un giorno” il viaggio-racconto sulle tre giornate del 28, 29 e 30 giugno, e il loro “ruolo” differente all’interno dei festeggiamenti, in onore dei SS. patroni Pietro e Paolo, per rimarcare la differenza esistente tra i due Santi nella Città: Add a comment

DISTORY

Archivio video
locandina distory