antonio maglio ridAssegnato a Francesco Strippoli il Premio giornalistico “Maglio 2020”. A Ruben Razzante il premio alla carriera. Al secondo posto Gaetano Campione e Nicola Lavacca. Menzione particolare per Nicola De Paulis. Targa speciale ad Attilio Caputo. Gli attestati saranno consegnati nel corso di una cerimonia che si svolgerà ad Alezio (Lecce) sabato 5 Settembre, inizio alle ore 19.30, nella piazza antistante il Museo Messapico intitolata ad Antonio Maglio. La serata di premiazione sarà condotta dal giornalista Marcello Favale e aperta dal presidente dell’Associazione Maglio, on. Giacinto Urso, e dal sindaco di Alezio, Andrea V. Barone. Seguiranno i saluti delle autorità presenti. Il presidente onorario dell’Associazione, prefetto Carlo Schilardi, terrà l’intervento conclusivo. La premiazione si svolgerà nel rispetto delle disposizioni anti-Covid. Tra gli invitati il presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, Carlo Verna, e il segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa, Raffaele Lorusso.

La IX Edizione del Premio Antonio Maglio è stata vinta dal giornalista Francesco Strippoli con un’analisi sui mali della sanità nell’articolo “I tagli alla sanità, leggere la storia”, pubblicato sul Corriere del Mezzogiorno. Secondi, ex aequo, Gaetano Campione autore di un’inchiesta sui commerci illegali con l’altra sponda dell’Adriatico nell’articolo “Un mare di droga dall’Albania”, pubblicato su “La Gazzetta del Mezzogiorno”, e Nicola Lavacca che ha firmato l’intervista “Io sono qui per amore dei bambini”, che narra la storia di una psicologa tornata a Taranto per assistere i piccoli malati di cancro, pubblicata su Famiglia Cristiana. Una menzione speciale a Nicola De Paulis, che ha partecipato con l’articolo “Giulio Acquaviva, l’eroe che morì contro i turchi”, relativo ad un episodio per la conquista di Otranto nel 1481, pubblicato sul Nuovo Quotidiano di Puglia, per il suo impegno nella ricerca storica e archeologica sul Salento.

Il Premio alla Carriera assegnato a Ruben Razzante, giornalista professionista dal 1998, docente universitario e autore di importanti pubblicazioni sul diritto dell’informazione ed esperto, riconosciuto a livello nazionale ed europeo, delle tematiche legate all’irruzione di internet nel mondo della comunicazione e dell’informazione. Nell’aprile di quest’anno, con decreto del sottosegretario all’Editoria, Andrea Martella, Razzante è stato nominato membro esperto dell’“Unità di monitoraggio per il contrasto alla diffusione di fake news relative al Covid-19 sul web e sui social network”.

Per la sezione “Comunicare il Salento”, Targa speciale all’imprenditore del settore alberghiero-turistico e direttore generale del Gruppo Caroli Hotels, Attilio Caputo, che con la sua attività, tesa al costante raggiungimento di elevati standard professionali e di servizi alla clientela, è un esempio di eccellenza che arricchisce e promuove la nostra Terra a livello nazionale e internazionale.

All’iniziativa promossa dall’Associazione Maglio e dal Comune di Alezio, con il patrocinio dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, dell’Ordine di Puglia, della Federazione Nazionale della Stampa e di Assostampa Puglia, collaborano Quarta Caffè, Cantina Coppola di Gallipoli, Consorzio Olio Extravergine Dop di Terra d’Otranto, Azienda Foresta Forte, Agriturismo Santa Chiara di Alezio e Cliocom (Internet Service Provider).

Fast News

Archivio video