gallipoli in poesiaDall’11 al 13 ottobre la poesia sarà di casa a Gallipoli. Nuova edizione, nuovo format per il festival “Gallipoli in poesia”. Nella prima parte del festival “Agitazioni poetiche” si alterneranno laboratori di poesia partecipata, incontri con gli autori/poeti, mostre, installazioni, dj set poetico.

Dalle scuole elementari passando da quelle superiori, dai luoghi classici di cultura come la biblioteca comunale alla stazione ferroviaria, passando ancora per – e nel – bus urbano: un coinvolgimento che parte dal basso e che coinvolge luoghi insoliti e cittadini di tutte le età.Il festival si divide, quest’anno, in due micro format: “Agitazioni poetiche” è pensare la poesia come azione attiva e mai come evento subito. Si tratta di piccoli atti rivoluzionari nella vita del paese, di disordini poetici capaci di includere tutta la cittadinanza: è la poesia che scende per le strade, che risiede nei luoghi e muta con le persone che li abitano. La poesia si trasforma così da atto intimo e individuale in azione condivisa e partecipata, rendendola accessibile a tutte le fasce di età, dai bambini ai ragazzi, dagli adulti agli anziani. Un modo alternativo di concepire la poesia come caratteristica innata dei luoghi e delle persone, caricandola di una forte accezione partecipativa e esaltando la sua trasversalità alle arti visive e performative.

Il secondo format è il già noto “Oju lampante – festival della poesia dialettale. Con “Oju lampante, la poesia è nelle strade” si propone un primo esperimento di glocalizzazione che punta a preservare il patrimonio materiale e emozionale della cittadina, rendendo protagonista la gente che la abita e la vive.

Il programma completo su www.comune.gallipoli.le.it

QUEENCUBO - A cappella Queen medley

Archivio video
diretta inondazioni