cateteri-3Da questo disagio prendiamo spunto per introdurre, in via sperimentale, un progetto denominato: CATETERI IN CITTA’. Potrebbe essere testato con l’inizio della stagione turistica galatinese cercando di limitare, per quanto è possibile, le lunghe file dei turisti dinanzi alle attività commerciali in cerca dei servizi igienici.

Il progetto prevede la distribuzione dei cateteri ai turisti mediante banchetti posizionati  vicino ai siti caratteristici galatinesi. Il servizio offrirà gli appositi contenitori dove conferire le sacche piene, mentre per i gruppi numerosi di turisti, un operatore fornito di carriola, sarà disponibile  h24 per le vie del centro cittadino per il ritiro delle medesime.

Le sacche avranno tre tipi di profumazioni: mughetto, brezza marina e pappa reale.

Carissimo Vito, quando ho visto le foto non riuscivo a comprendere l'oggetto, dopo aver letto la tua breve nota non sono riuscito a trattenere le risate. Ora a parte gli scherzi il problema è reale e nello stesso tempo grave. In particolar modo con l’arrivo della bella stagione, quando i pullman di turisti giungono anche nel primo pomeriggio e trovano il deserto con i bar anche chiusi.
Magari c’è qualcosa in progetto e noi non ne sappiamo niente, sicuramente in Piazza San Pietro spazio per dei bagni chimici si può sempre trovare.
Il panorama sarebbe unico! T.M.

cateteri-1cateteri-2cateteri-4cateteri-5cateteri-6cateteri-7

Distory, il disco. In anteprima nazionale

Archivio video
grovigli mengtali