vincenzo zara rettore uni salentoAlcune informazioni sulla seduta del Consiglio di Amministrazione di giovedì, 20 dicembre 2018, rese dal Rettore dell’Università del Salento Vincenzo Zara:



1. Il Consiglio di Amministrazione ha approvato il documento di Organizzazione del Sistema di Assicurazione della Qualità di Ateneo che disciplina attori, strumenti e procedure per assicurare la qualità delle attività condotte sia a livello di Ateneo, sia di singoli Corsi di studio e Dipartimenti.

Sono stati approvati anche gli obiettivi strategici di Ateneo per il triennio 2019-2021, con la conferma delle aree strategiche di Ateneo che vertono su Ricerca, Didattica, Internazionalizzazione, Rapporti con il territorio e Capacità istituzionale; ciascuna di queste è articolata in obiettivi strategici, azioni, indicatori e target. Nella versione finale si è anche tenuto conto di alcune osservazioni e suggerimenti emersi nel corso della discussione.


2. È stato approvato il Regolamento per la ripartizione e la distribuzione dei contributi degli studenti, aggiornandolo alle recenti disposizioni contenute nel nuovo Statuto di Ateneo e nel nuovo Regolamento Generale di Ateneo.


3. Dopo il parere favorevole del Senato Accademico, del Collegio dei Revisori dei Conti, del Consiglio degli Studenti, è stato approvato il Bilancio Unico di Previsione per l’esercizio finanziario 2019, il Bilancio unico d’Ateneo di previsione triennale 2019-2021 e il Bilancio unico di Ateneo non autorizzatorio in contabilità finanziaria per l’esercizio finanziario 2019. È stata anche approvata la ripartizione del fondo per assegni di ricerca e del fondo per dottorati di ricerca per l’esercizio finanziario 2019. A questo proposito il Rettore ha informato che le risorse per gli assegni di ricerca previsti sulla base del bilancio di previsione (circa 162mila euro) saranno integrate con le altre risorse (pari a 218mila euro) già stanziate dal CdA per lo stesso scopo al fine di creare opportunità per giovani laureati che si avviano al percorso di ricerca. Il Rettore ha inoltre informato che il MIUR ha assegnato circa 150mila euro in più per il fondo dottorati relativamente all’anno 2018, fondi che potranno essere utilizzati anche per borse di dottorato di ricerca quando sarà discussa l’attivazione del nuovo ciclo di dottorato.


4. È stato approvato il Programma biennale degli acquisti di beni e servizi di importo unitario stimato pari o superiore a 40mila euro.

Sono stati approvati il Programma Triennale per i lavori pubblici 2019-2021 e l’Elenco annuale per i lavori pubblici relativi al 2019.


5. Sono stati assegnati 26mila euro al Sistema Museale di Ateneo e 24mila euro ad alcune iniziative Dipartimentali, rientranti nell’ambito delle dotazioni finalizzate.

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato la proposta di finanziamento di alcune iniziative con l’utilizzo di alcune risorse destinate agli studenti, con l’obiettivo di migliorare i servizi erogati agli studenti stessi. In particolare, per un totale di 61.5mila euro, sono stati approvati:

·   un finanziamento straordinario per il Corso di Laurea in Ottica e Optometria (5mila euro);

·   il finanziamento di un contratto di tutoraggio presso il Dipartimento di Studi Umanistici (2,5mila euro);

·   il finanziamento dell’apertura della Biblioteca di Economia in orario serale (14mila euro);

·   il rifinanziamento dell’apertura in orario “straordinario” della Biblioteca Interfacoltà per ulteriori sette mesi (35mila euro);

·   il finanziamento di iniziative di comunicazione (5mila euro).


6. Sono stati approvati i criteri per l’utilizzo del fondo stanziato per il finanziamento di attività di ricerca dipartimentale (218mila euro), finalizzato all’attivazione di assegni di ricerca. Tali criteri si riferiscono sia alle modalità con le quali i Dipartimenti presenteranno le richieste sia ai parametri di valutazione da parte della Commissione appositamente preposta e composta dal Rettore e dai professori Bernardini, Campiti e Grasso.


7. Il Consiglio di Amministrazione ha approvato la rimodulazione dei fondi FSC 2007-2013 “Piano per il Sud” e il relativo aggiornamento del documento di Analisi Costi-Benefici. La rimodulazione comprende alcuni interventi aggiuntivi per la completa manutenzione degli edifici, già parzialmente finanziati con l’iniziale assegnazione del Piano per il Sud. Sono stati de-finanziati due interventi (Edificio Ex Istituto Garibaldi e nuovo edificio da destinare ad aule nel complesso ex-CRA) destinando le risorse complessive pari a 17milioni di euro a interventi di manutenzione del polo extraurbano (circa 12,3 milioni di euro) e del polo urbano (circa 4,7 milioni di euro). Il tutto sarà ora inviato sia alla Regione sia al Ministero competente, perché venga predisposta la delibera CIPE di destinazione delle risorse a UniSalento.


8. Il Consiglio di Amministrazione ha approvato:

·     il protocollo di intesa per l’attivazione e gestione di corsi di alta formazione rivolta a futuri e/o già Notai nell’ambito delle iniziative riguardanti l’Apprendimento Permanente;

·     la convenzione di cooperazione Internazionale tra l’Università del Salento e l’Universidade Estedual Paulista “Julio De Mesquita Filho” (Brasile);

·     la convenzione tra l’Università del Salento e l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF.


9. Il Consiglio di Amministrazione ha approvato le proposte elaborate da una Commissione interna allo stesso organo per l’individuazione di risorse aggiuntive per l’impinguamento del “Fondo risorse decentrate per le categorie B, C e D”, per un importo complessivo pari a 100mila euro destinati al personale tecnico-amministrativo.


10. Sono state effettuate le chiamate dei seguenti docenti in qualità di nuovi professori associati:

·   Claudia Minniti, settore scientifico-disciplinare L-ANT/10 “Metodologie della Ricerca Archeologica”, Dipartimento di Beni Culturali;

·   Federico Russo, SPS/04 “Scienza Politica”, Dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo;

·   Andrea Luvisi, AGR/12 “Patologia vegetale”, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali;

·   Chiara Spina, MAT/05 “Analisi matematica”, Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi”;

·   Elga Turco, IUS/16 “Diritto processuale penale”, Dipartimento di Scienze Giuridiche;

·   Antonio Salomone, CHIM/06 “Chimica Organica”, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali.

Sono state approvate le proposte di chiamata per 13 nuovi ricercatori a tempo determinato di tipo “b”:

·   per il DiSTeBA: Tiziana Grassi (settore scientifico-disciplinare MED/42 “Igiene generale e applicata”) e Massimiliano Cardinale (AGR/16 “Microbiologia agraria”);

·   per il Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi”: Luciana Angiuli (MAT/05 “Analisi matematica”);

·   per il Dipartimento di Scienze Giuridiche: Carlo Mignone (IUS/01 “Diritto Privato”) e Claudia Morini (IUS/14 “Diritto dell’U.E.”);

·   per il Dipartimento di Studi Umanistici: Pietro Luigi Iaia (L-LIN/12 “Lingua e traduzione - lingua inglese”);

·   per il Dipartimento di Beni Culturali: Francesco Ceraolo (L-ART/05 “Discipline dello Spettacolo”) e Simone Facchinetti (L-ART/02 “Storia dell’Arte Moderna”);

·   per il Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo: Alessia Rochira (M-PSI/05 “Psicologia sociale”) e Demetrio Ria (M-PED/04 “Pedagogia sperimentale”);

·   per il Dipartimento di Scienze dell’Economia: Maria Irene Prete (SECS-P/08 “Economia e gestione delle imprese”);

·   per il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione: Marta De Giorgi (ING-IND/15 “Disegno e metodi dell’ingegneria industriale”) e Christian De Mitri (ING-IND/34 “Bioingegneria industriale”).


Sono state approvate le proroghe biennali per due contratti di ricercatore a tempo determinato di tipo a, alla scadenza del triennio: Simona Bettini (CHIM/02 “Chimica fisica”, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali) e Viviana Vergaro (CHIM/03 “Chimica generale e inorganica”, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali).

A nome della comunità accademica, ai nuovi professori associati e ricercatori a tempo determinato il Rettore formula i migliori auguri per una proficua attività di ricerca e didattica all’Università del Salento.

Galatina: consegna Premio Lauretano

Archivio video
diretta galatina 2000