0001 4Sarà presentato nel corso di una tavola rotonda in programma lunedì 22 ottobre 2018, dalle ore 14 nella sala conferenze del Rettorato dell’Università del Salento (piazza Tancredi 7, Lecce), il Centro per la Ricerca Interdisciplinare sulla Sicurezza e Resilienza delle Infrastrutture Critiche (CRISR), recentemente istituito presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione.



«Il Centro vuole essere un punto di riferimento per la ricerca accademica e applicata sui temi della Sicurezza e Resilienza delle Infrastrutture Critiche, con un profondo legame territoriale e contaminazioni di natura internazionale», spiega il professor Antonio Ficarella, Direttore del Centro, «Tra i principali obiettivi del Centro, oltre alla partecipazione in importanti consorzi di ricerca internazionale, la costituzione di un tavolo permanente con operatori di infrastrutture critiche locali e internazionali, nonché il lancio di una scuola estiva volta alla preparazione di giovani ricercatori e manager, attraverso l’analisi e discussione di scenari ambientati nel Mediterraneo».

La tavola rotonda del 22 ottobre, articolata in cinque sessioni, vedrà l’intervento di illustri relatori provenienti dal mondo accademico, ma anche di manager della sicurezza e operatori di Infrastrutture critiche (Aeroporti di Puglia, Autorità Portuale Adriatico Meridionale, ASSTRA, Distretto Tecnologico Aerospaziale, Acquedotto Pugliese) e società di produzione, servizi e consulenza (Leonardo S.p.a., KPMG, Ernst & Young, Nahima Foundation). «I temi trattati», concludono gli organizzatori, «risultano di grande interesse e stretta attualità anche alla luce delle recenti sciagure di Genova e Bologna e della persistente minaccia terroristica».

Lucio Dalla - L'anno che verrà

Archivio video
droghe e giovani web721305b5 d09b 49d4 888b 462f8f48cff29f0a34cc 001e 472f a400 23ea4e195ae1
regala salute