scuolaI dipendenti della scuola hanno tempo sino al 10 gennaio 2020 per presentare la domanda di pensione, con effetto dal 01 settembre 2020. Accogliendo le richieste avanzate dal sindacato della scuola FLC CGIL e dalle altre confederazioni sindacali, lo ha comunicato il Ministero della Scuola, dell’Università e della Ricerca con nota n. 2346 del 27 dicembre scorso.

Add a comment
dscn1815Il 9 dicembre 2019 è stata convocata l'assemblea straordinaria dei lavoratori dello stabilimento Colacem di Galatina per discutere il seguente O.D.G.: pronuncia ordinanza del ricorso al tar dei comuni di Galatina e Soleto. Alla suddetta assemblea hanno aderito spontaneamente tutte le maestranze dell'indotto. La pronuncia dell'ordinanza proietta i lavoratori dello stabilimento Colacem e tutti i lavoratori dell'indotto in uno stato di preoccupazione e sgomento. Add a comment

confindustriaConfindustria Lecce organizza lunedì 16 dicembre ore 15, presso la sede sociale (Via Fornari n. 12 a Lecce) l’incontro di presentazione del Piano esecutivo del “Progetto di sviluppo per il Salento”.

Add a comment

sanità serviceUna goccia nel grande mare della disoccupazione: Sanità Service ASL Lecce, un’azienda del settore sanitario, che fornisce servizi agli ospedali, assistenza agli ammalati gravi, servizio di ambulanza, consulenza tecnica e noleggio prodotti terapeutici, assume 159 operatori, soprattutto figure professionali per pulizie, ausiliari, portieri, addetti al verde e traslochi.

Add a comment

cgilSpesso i benefici a cui possono accedere i lavoratori con rapporto di lavoro precario non sono conosciuti. E’ il caso dei lavoratori cosiddetti interinali: alla cessazione dell’attività possono chiedere un aiuto concreto di sostegno al reddito, meglio conosciuto come SAR, che può variare dai 780,00 ai 1.000,00 euro, a seconda della durata del rapporto di lavoro.

Add a comment

spi cgilPer le persone e le famiglie più fragili e bisognose una buona notizia: se nel nucleo familiare vi è un componente disabile, gravemente non autosufficiente, e che, pur essendogli stato riconosciuto l’assegno di cura non ha ricevuto il contributo spettante, a causa dell’esaurimento dei fondi messi a disposizione dalla Regione Puglia, ha la possibilità di chiedere, in sostituzione, il RED.3.0 (care – giver). Lo precisa una nota dell’assessorato regionale competente, nella quale si precisa che i nuclei familiari che possono accedere a queste risorse sono stimati in quattromila.

Add a comment

cgilColoro che percepiscono il reddito o la pensione di cittadinanza, entro il 21 0ttobre prossimo, per poter continuare a ricevere l’assegno mensile, hanno l’obbligo di presentare all’INPS dell’ulteriore documentazione.

Add a comment

spi cgilI progetti hanno una durata tra 8 e 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo che varia, in maniera commisurata, tra le 1145 ore per i progetti di 12 mesi e le 765 ore per i progetti di 8 mesi.

Add a comment

Fast News

Archivio video