174 26 marzo iniziativa sul sud“Sud al Lavoro. Investimenti e idee per un nuovo modello di sviluppo” è il titolo dell’incontro pubblico organizzato dalla Cgil di Lecce, con il patrocinio della Provincia di Lecce. L’iniziativa è in programma a Lecce, martedì 26 marzo alle ore 11 nell’Auditorium del Museo Provinciale “Sigismondo Castromediano” (ingresso da viale Lo Re).

Intervengono: il presidente della Provincia di Lecce, Stefano Minerva; il segretario generale della Cgil Lecce, Valentina Fragassi; il segretario generale della Cgil Puglia, Pino Gesmundo; il vice segretario generale nazionale della Cgil, Gianna Fracassi.

Al centro del dibattito la proposta della Cgil per far tornare il Sud al centro dell’agenda politica italiana, in un momento politico ed economico particolarmente delicato per il futuro del Mezzogiorno. Nella stagione in cui si definiscono Zone Economiche Speciali ed una nuova rotta commerciale con la Cina, mentre si discute di autonomia differenziata, il territorio dell’Italia Meridionale rischia di farsi trovare nuovamente impreparato e indietro rispetto al Nord. Il gap infrastrutturale, la condizione di arretratezza vissuta quotidianamente sul tema dei trasporti sono zavorre che limitano le potenzialità di crescita economica del Sud. “Mentre monta la discussione sull'autonomia differenziata, che rischia di trasformarsi in una secessione dei ricchi, il Sud resta al palo su trasporti, infrastrutture, servizi. Ed in un contesto del genere il Salento si riscopre Sud del Sud. Con questa assemblea pubblica, la Cgil di Lecce cerca di dare un contributo ad un dibattito non più rinviabile per un nuovo modello di sviluppo del Mezzogiorno”, dice Valentina Fragassi.

Distory, il disco. In anteprima nazionale

Archivio video
grovigli mengtali