piccolo francescoSono scattate di nuovo le manette per Francesco Piccolo, 36enne di Galatina, ma residente a Lecce, già finito a processo per episodi di violenza e stalking e condannato in primo grado a dieci anni per l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una donna. 
Minacce e stalking, questa volta, ai danni della ex convivente, una donna del luogo, fatti per i quali l’uomo è stato raggiunto dagli agenti di Polizia della Squadra Mobile, che hanno eseguito un’ordinanza firmata dal gip del Tribunale di Lecce, Alcide Maritati, su richiesta del pubblico ministero Stefania Mininni. 
Stando a quanto accertato, le minacce avrebbero coinvolto anche i familiari della presunta vittima. La donna, dopo diversi episodi, si sarebbe presentata in Questura per denunciare il 36enne, maresciallo dell'Aeronautica in congedo, dando origine alle indagini che hanno portato al nuovo arresto. 

Fast News

Archivio video

Congresso Nazionale