canile-2E giunse il tanto atteso giorno per l’apertura delle buste dei due concorrenti per l’affidamento dell’appalto dei canili galatinesi. A partecipare alla gara l’ENPA di Galatina, attualmente gestore dei canili, e l’ANTA onlus di Massafra insieme ad un raggruppamento di imprese. La valutazione tecnica era già stata fatta un paio di settimane fa, mentre questa sera (giovedì 19 febbraio 2015) intorno alle ore 18 presso la sede della Polizia Municipale, sono state aperte, di fronte ad un folto pubblico, le buste dell’offerta economica.
Ad aggiudicarsi la gara  è stata l’ANTA onlus di Massafra, con un ribasso dell’8%, mentre l’ENPA aveva proposto un ribasso del 5%. Ricordiamo che l’importo complessivo dell’appalto era di circa 550mila. Pertanto l’Anta ora avrà l’aggiudicazione provvisoria delle strutture, anche se l’assunzione definitiva sarà fatta soltanto alla firma del contratto, che potrà avvenire tra 2/3 mesi  dopo i vari accertamenti burocratici e la verifica che tutte le carte siano in regola.
Nel frattempo la custodia degli amici a quattro zampe sarà ancora a carico dell’ENPA.

In attesa ora di vedere se ci saranno delle contromosse da parte dell’Associazione galatinese, che potrebbe sempre ricorrere al TAR per alcune situazioni poco chiare che nei giorni passati aveva evidenziato. Questo potrebbe comportare possibili sospensive.

Cristian Nevola - Sfumature

Archivio video