1Da venerdì 22 aprile e fino a questa mattina i carabinieri della compagnia di Gallipoli sono impegnati su tutto il territorio di loro competenza, con un capillare servizio coordinato a largo raggio ad “alto impatto”, predisposto in occasione delle festività di fine aprile ed inizio maggio (c.d. “ponti”) e terminato questa mattina con un capillare controllo in occasione della “giornata dell’arte”, con il supporto aereo, dell’ elicottero “fiamma 50” del 6° nucleo elicotteri carabinieri di Bari nonché con l’unità cinofila antidroga “indiano” del nucleo cinofili di Modugno - In sintesi, sono stati eseguiti controlli principalmente finalizzati a contrastare il perpetrarsi di reati contro il patrimonio, nonché il fenomeno della guida in stato di ebbrezza e della detenzione, spaccio ed uso di sostanze stupefacenti. All’attività di controllo hanno partecipato pattuglie delle dipendenti aliquote operativa (in abiti civili) e radiomobile, militari della tenenza di Copertino e delle stazioni dipendenti dalla compagnia cc di Gallipoli, per un totale di n. 84 militari e n. 40 automezzi. Il dispositivo è stato dispiegato principalmente nelle aree cittadine, periferiche e litoranee di Gallipoli, Neviano, Galatone, Copertino, Cutrofiano, Sannicola e Nardò. I risultati complessivi vedono quindici persone denunciate di cui due di nazionalità straniera, 33 segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti, con sanzioni amministrative per violazioni al c.d.s. Che si aggirano intorno ai 20.000 euro, per un totale di oltre 5.000 punti patente decurtati.

Fast News

Archivio video