Fast News

Archivio video

ambulanza notteNuove internalizzazioni in arrivo in Sanitaservice. La società in house dell’ASL di Lecce, ha infatti pubblicato un nuovo bando di concorso destinato al reclutamento di 165 unità di personale di cui 66 soccorritori e 99 autisti di area B e C, che verranno assunti con un contratto di 36 ore a tempo indeterminato.

La assunzioni previste sono finalizzate all’internalizzazione delle 18 postazioni di emergenza (Lecce, Veglie, Martano, Campi Salentina, Nardò, Poggiardo, Galatina, Casarano, Gagliano, e Scorrano). Dei 165 posti a disposizione, 70 verranno selezionati tra i titolari di contratto che hanno maturato un’anzianità di servizio di almeno 6 mesi continuativi che sono stati impiegati nelle postazioni ricercate. Per quanto concerne invece il reclutamento delle rimanenti 95 unità di personale, la selezione avverrà per titoli e quiz a risposta multipla.

Un traguardo importante per l’amministratore unico di Sanitàservice Luigno Sergio che sottolinea l’importanza di questa operazione: «Vogliamo proseguire sul percorso tracciato nel corso di questi ultimi anni. Sanitaservice oggi rappresenta una realtà stabile che offre dei servizi fondamentali si per ASL Lecce che per tutti i cittadini del nostro territorio. Stabilizzare gli operatori del servizio emergenza urgenza del servizio 118 è un passo importante, perché avremo la possibilità di offrire ai nostri futuri colleghi un contratto di lavoro a tempo indeterminato, ma anche di accrescere la loro formazione e migliorare la qualità degli interventi anche nelle situazioni più critiche, incrementando la loro esperienza, - conclude l’amministratore unico Sergio -  un requisito fondamentale per chi opera in questo delicato settore».

Clicca qui per accedere al bando di concorso