climate stageVenerdì 27 settembre gli studenti dell’Università del Salento parteciperanno in maniera del tutto originale alla Notte dei Ricercatori (ore 19 – Ingresso Gratuito) che si terrà nel complesso Studium 2000 di Lecce (Via Di Valesio).

Per la serata, infatti, sarà organizzato un “concerto a difesa del clima”, per veicolare la lotta ai cambiamenti climatici attraverso i suoni di 5 band emergenti del Salento: La chirurgia Etica, Alberto Tuma, Osvaldo Greco, BlueVeins e Respiro. Sarà un momento alternativo e singolare per creare una parentesi di aggregazione e per far conoscere e supportare le tematiche ambientali attraverso la musica. 

“Il mondo intero si trova davanti a un bivio – dichiara Luciana Lofino, militante per LINK Lecce – Coordinamento Universitario – possiamo mantenere un sistema economico e sociale che ci sta portando verso l’estinzione, oppure possiamo immaginare e realizzare una società che difenda la vita e i diritti di tutte e tutti.” e conclude: “La battaglia per cambiare il sistema non conosce confini, è infinita come la musica”.  

Durante tutto l’evento all’interno della struttura universitaria saranno presenti gli stand dei ricercatori e studenti, discussioni e proiezioni video inerenti alla questione supportata dalla Notte dei Ricercatori. 

Il programma dettagliato de La Notte dei ricercatori è consultabile online all'indirizzo www.laricercaviendinotte.it

Efficienza Energia vs Atripalda Volley 3-1

Archivio video