foto kit differenziataLa "fatica" del differenziare può essere solo una buona novità. Si separano i rifiuti per agevolare il riciclo e far arrivare in discarica il minor numero possibile di scarti. L'obiettivo deve essere una piena economia circolare, con valorizzazione della materia e scomparsa delle discariche.

Solo cittadini consapevoli possono comprendere il VALORE DEL COMPORTAMENTO e la RESPONSABILITA' CONDIVISA del bene comune. Per questo, alla vigilia dell'avvio del nuovo servizio di raccolta differenziata nel territorio dell'ARO Lecce 6, l'ambito del servizio di igiene urbana dei Comuni di Alezio, Aradeo, Collepasso, Galatone, Nardò, Neviano, Sannicola, Seclì e Tuglie,

parte un ciclo di incontri informativi rivolti agli utenti in cui, comune per comune, amministratori e tecnici illustreranno le novità pronte ad essere introdotte e chiariranno ulteriormente ai cittadini come partecipare al meglio al cambiamento.

A promuovere ed organizzare gli incontri, insieme alle diverse amministrazioni comunale, è l'A.T.I. Bianco - Gial Plast - Muccio che gestirà il servizio per i prossimi nove anni, con nuove attrezzature a disposizione degli utenti, un nuovo calendario di raccolta (con la rilevante aggiunta della separazione della frazione organica) e nuove opportunità di conferimento, anche grazie ad una serie di nuovi ecocentri ed isole ecologiche mobili (ECOMOBILE) e intercomunali diffusi sul territorio, potenziati ed informatizzati.

Il primo incontro si svolgerà mercoledì 28 novembre non a caso ad Aradeo, comune che si appresta ad un cambiamento sostanziale. È infatti l'unico dei nove dell'Aro Lecce 6 a debuttare con il "porta a porta". Ad Aradeo si procederà infatti con la RIMOZIONE DEI CASSONETTI STRADALI ancora presenti e contestualmente con l'avvio della nuova a gestione dei rifiuti in linea con gli altri otto comuni dell'ambito.

L'incontro dal titolo "Ogni cosa al suo posto: semplici regole per il bene comune" si svolgerà alle ore 17 nell'aula consiliare "Domenico Tamborrino" del Comune di Aradeo. Interverranno il Sindaco Luigi Arcuti, l'Assessore all'Ambiente Giovanni Mauro, il Direttore tecnico di Bianco Igiene Ambientale S.r.l. Cosimo Bianco, e Andrea Re, referente aziendale per Bianco Igiene Ambientale.

Gli incontri informativi rivolti al pubblico sono un'ulteriore finestra di comunicazione con gli utenti. Come cambia la raccolta differenziata? Quali sono le novità del porta a porta? Come utilizzare al meglio le nuove attrezzature? Cosa comporta l'aggiunta della separazione della frazione organica? Quale sarà il nuovo calendario di raccolta? Le risposte a questi ed altri quesiti, cioè tutti i dettagli del nuovo servizio, sono già a disposizione sul sito internet www.arolecce6.it e sulla pagina Facebook ARO LECCE 6, ma anche all'interno degli appositi depliant informativi prodotti dall'Ati e distribuiti negli INFOPOINT temporaneamente attivati nei diversi comuni dell'Aro.

Le utenze domestiche complessive interessate dal nuovo servizio nei nove comuni sono 46.308 (a cui si aggiungono 4470 non domestiche). Finora ha ritirato il proprio Kit di bidoni, bidoncini e bustine circa il 20% degli utenti. Questo proprio grazie agli Infopoint che funzionano anche come Punti di Distribuzione della nuova attrezzaturaper il conferimento dei rifiuti. Aperti dallo scorso 29 ottobre/5 novembre, continueranno ad essere a disposizione dell'utenza.

 

Sono aperti (festivi esclusi) il LUNEDÌ-MARTEDÌ-MERCOLEDÌ-VENERDÌ dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00, il GIOVEDÌ dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e il SABATO dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Si trovano ad ALEZIO in Via Dante Alighieri, 69; ad ARADEO presso la sede Bianco Igiene Ambientale - Zona Artigianale; a COLLEPASSO presso l'ex Scuola dell'Infanzia - Via Masaniello; a GALATONE nella sede Cave Marra Ecologia - Zona Industriale, sulla strada Nardò - Galatone; a NARDÒ in Viale Caduti di Nassiriya, 61; a NEVIANO in Via Graziani, 74; a SANNICOLA in Via Grassi, 157; a SECLÌ nell'ex Sede del Municipio - P.za S. Paolo; a TUGLIE presso il Municipio - P.za D'Azeglio, 4.

Per il ritiro delle attrezzature, l'intestatario della Tassa sui Rifiuti è tenuto a recarsi presso il Punto di Distribuzione del proprio comune munito di Carta di Identità e Tessera Sanitaria (in caso di impossibilità, si può delegare una persona di fiducia sottoscrivendo apposito modulo scaricabile dal sito www.arolecce6.it).

Il nuovo calendario di raccolta per le utenze domestiche prevede tre giorni per il ritiro dell'ORGANICO (bidone marrone), un giorno per il NON RICICLABILE (bidone grigio), uno per PLASTICA METALLI (bidone giallo), uno per CARTA e CARTONE (bidone blu), tre al mese per il VETRO (bidone verde). Previsto potenziamento nei mesi estivi.

La data di avvio del nuovo servizio di igiene urbana sarà resa nota per tempo con successiva comunicazione (per gli utenti tramite pubbliche affissioni, media, social, su www.arolecce6.it, ecc..). Fino ad allora la raccolta dei rifiuti continuerà secondo le modalità attuali.

Distory, il disco. In anteprima nazionale

Archivio video
grovigli mengtali