banner gif galatina 1920x880

QUEENCUBO - A cappella Queen medley

Archivio video

indexDal 23 al 28 settembre 2019 l'Associazione Italiana Biblioteche AIB, promuove l’ottava edizione del Bibliopride, la Giornata nazionale delle Biblioteche che quest’anno vedrà come protagoniste le biblioteche di tutto il territorio nazionale con eventi dedicati alla promozione della lettura per l’infanzia.

parmitanoAlla vigilia dell’avvio del nuovo anno scolastico, cogliamo l’occasione per augurare a studenti, docenti e famiglie, con le parole dell’astronauta Luca Parmitano, un viaggio illuminato dalla luce della meraviglia per tutto quello che di nuovo potranno scoprire insieme. Di Parmitano conosciamo le imprese spaziali, ma lui è persona che riesce a stupire anche con le parole. Vi proponiamo la lettera indirizzata alle sue figlie Sara e Maia, pubblicata il 9 gennaio scorso su l’Espresso. Aggiungete pure ai loro, i nomi dei vostri figli, studenti.

“Il mondo è incredibilmente bello. Forse l’avevo dimenticato, ma l’ho visto da lontano, e adesso ne ho le prove. Ma anche da vicino può essere meraviglioso, se guardato con gli occhi giusti: occhi come quelli vostri, che osservano con il dono della curiosità, illuminata dalla luce della meraviglia.

mamamo logoL’alfabetizzazione del terzo millennio si chiama media literacy e riguarda l’uso consapevole dei nuovi media. Non riguarda solo gli adulti, ma anche gli adolescenti e i bambini. Paradossalmente, infatti, i ragazzi della generazione Z (tra 10 e 19 anni) e alpha (meno di 10 anni), che usano con disinvoltura ogni tipo di dispositivo, non hanno un’adeguata educazione all’uso consapevole della rete. Ignorano l’architettura della rete, il file system, non sanno ricercare

genitori efficaci images thumb120 120Si può migliorare la qualità della relazione con i nostri figli? Si può superare il divario generazionale e migliorare l’autoefficacia nella relazione con i figli? Si possono gestire costruttivamente le relazioni con i figli? Per dare risposte a queste e a molte altre domande che assillano i genitori, proponendo strategie mirate a migliorare la relazione genitori-figli, è nato il metodo Gordon, di cui si parlerà nell’open day organizzato per il 21 giugno alle ore 18.30 dalla libreria “Il Cantastorie” in via Pascoli a Galatina, insieme alla psicoterapeuta e formatrice, dott.ssa Paola Galati.

spazio lecceLo scorso ottobre è stato inaugurato “Spazio ZeroSei” in Piazza Napoli 15 a Lecce, gestito
dall’Associazione di promozione sociale “AlteraMente”, ovvero da tre giovani e ispirate professioniste: Giulia Gianfagna, Alessandra Cataldo, Alessandra Albanese.
Ho scoperto questo posto fantastico solo a maggio e ho avuto subito voglia di raccontarvelo, per bocca delle tenaci donne che hanno trasformato uno stabile degradato in una specie di soffitta delle meraviglie, dove è possibile trovare tra i palazzoni della periferia urbana un angolo dove coltivare e far crescere semi di integrazione e condivisione.
Cos’è lo spazio ZeroSei?

locandina chiavi della città ridimensionataEsisteva una città

Che si chiamava Senza.

Era un posto senza colori.

Senza odori.

Senza sapori.

[…]

E fu così che i nostri cinque protagonisti decisero di costruire dei ponti per unire i loro palazzi e per fare avanti e indietro tra una casa e l’altra, portando un po’ di rosso nel blu, un po’ di blu nel verde, un po’ di verde nel nero, un po’ di giallo nel rosso e così via. Fino a che ogni casa fu un miscuglio matto, disordinato e bellissimo di colori,

città ventaglioSabato 25 maggio nella libreria “Il Cantastorie” di Galatina, che ringraziamo di cuore per la collaborazione e l’entusiasmo, c’erano davvero tanti bambini affaccendati a sbrogliare il secondo filo della “Ragnatela Invisibile”: “La mia città è…”. Il filo color arancio rappresenta la città che immaginiamo e il legame sotterraneo, invisibile, che ci unisce a lei, emotivamente, fisicamente, intellettivamente, sensorialmente. Stavolta il laboratorio pensato per loro era più impegnativo, ma i risultati sono stati come al solito sorprendenti. All’altezza di una campagna di promozione della città, sponsorizzata dai suoi abitanti più sinceri ed appassionati.

leggere chiave di cittadinanza“Leggere chiave di cittadinanza” è un percorso formativo gratuito rivolto a docenti della Scuola secondaria di I grado, sull’educazione alla Reading Literacy. È un progetto finanziato dal Cepell (Centro per il libro e la lettura) all'interno del Bando “Educare alla lettura” 2018 ed è strutturato come un percorso teorico-pratico per orientarsi nella produzione editoriale per ragazzi, al fine di utilizzarla nella didattica con pratiche innovative di lettura consapevole.