pitta-di-patateAlzi la mano il primo studente fuori sede che non ha mai detto “Mamma mi mandi una pitta di patate?”. Una ricetta semplice ma allo stesso tempo molto gustosa per via del ripieno che può essere molto variegato. Vediamo come procedere insieme a Paola.




INGREDIENTI: 500 gr di patate lessate e schiacciate, 1 cucchiaio di farina, 3-4 cucchiai di formaggio grattugiato, un uovo, un cucchiaio di olio, prezzemolo tritato, sale e pepe.

Mettiamo in un ciotola le patate, il formaggio, la farina, l’olio, l’uovo, il prezzemolo, regoliamo di sale e pepe, e impastiamo il tutto. Se l’impasto dovesse risultare troppo duro aggiungiamo un po’ di latte. Quando l’impasto è ben amalgamato ungiamo d’olio una teglia e stendiamo metà dell’impasto aiutandoci con le mani umide.

A questo punto farciamo la nostra pitta di patate a nostro piacimento. Ad esempio con prosciutto e mozzarella, oppure con altri tipi di affettati e formaggi, o ancora con della pizzaiola preparata come farcitura della focaccia rustica.

Andiamo ora a ricoprire con l’altra metà dell’impasto, pareggiamo bene con le mani e ungiamo la superficie con un po’ d’olio. A questo punto la pitta di patate è pronta, quindi la inforniamo a 180° per circa mezz’ora. Sarà cotta quando la superficie risulterà dorata. Prima di servirla è meglio lasciarla intiepidire.
INGREDIENTI: 500 gr di patate lessate e schiacciate, 1 cucchiaio di farina, 3-4 cucchiai di formaggio grattugiato, un uovo, un cucchiaio di olio, prezzemolo tritato, sale e pepe.

Mettiamo in un ciotola le patate, il formaggio, la farina, l’olio, l’uovo, il prezzemolo, regoliamo di sale e pepe, e impastiamo il tutto. Se l’impasto dovesse risultare troppo duro aggiungiamo un po’ di latte. Quando l’impasto è ben amalgamato ungiamo d’olio una teglia e stendiamo metà dell’impasto aiutandoci con le mani umide.

A questo punto farciamo la nostra pitta di patate a nostro piacimento. Ad esempio con prosciutto e mozzarella, oppure con altri tipi di affettati e formaggi, o ancora con della pizzaiola preparata come farcitura della focaccia rustica.

Andiamo ora a ricoprire con l’altra metà dell’impasto, pareggiamo bene con le mani e ungiamo la superficie con un po’ d’olio. A questo punto la pitta di patate è pronta, quindi la inforniamo a 180° per circa mezz’ora. Sarà cotta quando la superficie risulterà dorata. Prima di servirla è meglio lasciarla intiepidire.



Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatina Sede di Noha "Incontri su Salute e Sicurezza"

Archivio video

Nuovi sapori col gusto della tradizione, e da oggi anche comodamente a casa tua

pizzicheria pastiadomicilio webEtnica, molecolare, fusion, fingerfood, streetfood, trashcooking etc.. : anche l’arte culinaria segue tendenze e mode che di anno in anno si rinnovano e moltiplicano. Leggi tutto...