elezione giancane a segretario filctem lecce 2Franco Giancane è il nuovo segretario generale della Filctem Cgil Lecce, la Federazione italiana lavoratori chimica tessile energia manifatture. L’assemblea generale della sigla sindacale lo ha eletto all’unanimità, al termine di una discussione alla quale hanno partecipato anche il segretario organizzativo nazionale della Filctem Gabriele Mazzariello, il coordinatore regionale Filctem Puglia Gino D’Isabella, la segretaria generale della Cgil di Lecce Valentina Fragassi, il segretario generale uscente della Filctem Lecce, Giuseppe Guagnano.
Giancane ha 56 anni e proviene dall’Acquedotto Pugliese, dove è stato eletto nella Rsu con il 65 per cento dei consensi. Un ruolo, quello di delegato, che ha deciso di conservare anche durante la segreteria generale. Nel 2007 approda alla Filcem Cgil (Settore Energia). Nel 2010 è eletto segretario organizzativo della Filctem, dove lavora a stretto contatto con il segretario generale Giuseppe Guagnano. «Farò tesoro dell’esperienza maturata lavorando a stretto contatto con Giuseppe negli ultimi sette anni»: sono le prime parole di Giancane nella veste di segretario generale della Filctem Lecce. «In questo settore bisogna fare i conti con una classe imprenditoriale non all’altezza, salvo rare eccezioni. La Filctem continuerà a stare sul pezzo, a tutelare i diritti dei lavoratori tenendo la schiena dritta, senza appiattirsi sulle logiche padronali e senza firmare qualsiasi documento le venga sottoposto. Per continuare ad essere punto di riferimento per i lavoratori, la Filctem punterà anche sulla formazione dei propri delegati, ossia la prima interfaccia del sindacato sul luogo di lavoro e sul territorio».

Guagnano chiude l’esperienza alla Filctem Lecce dopo 22 anni da dirigente e 15 da segretario generale, prima della Filtea (vecchia sigla del Settore Moda, di cui è stato anche coordinatore regionale dal 2004 al 2010) e dal 2010 della Filctem (frutto della fusione tra Filtea e Filcem), di cui è stato anche segretario regionale tra il 2010 e il 2016. Ha traghettato la categoria in varie fasi storiche, dall’espansione del Settore Moda alla grande crisi del 2008, dalle nuove prospettive delle politiche energetiche alla ripresa delle aziende riposizionatesi sulla gamma alta della produzione. Ha chiuso l’esperienza con una vittoria giudiziaria: la condanna penale di un imprenditore di Specchia dopo la denuncia di sette lavoratrici iscritte alla Filctem. «Ringrazio tutti i lavoratori per l’esperienza professionale e soprattutto umana che mi hanno regalato in 22 anni», dice Guagnano. «Ci sono prospettive di crescita nei settori di cui si occupa la categoria, anche per il sindacato, anche se i numeri saranno sicuramente inferiori rispetto al passato, quando gli addetti erano molti di più. Con Franco abbiamo lavorato in team: è una persona corretta, che conosce bene la categoria e che sicuramente farà bene».
  Auguri di buon lavoro arrivano a Giancane dalla segretaria generale della Cgil di Lecce, Valentina Fragassi: «Franco è una persona seria e competente, un uomo di organizzazione che sa accompagnare i lavoratori in tutto e in qualsiasi momento. Ha il profilo ideale per continuare l’ottimo lavoro svolto da Giuseppe in un settore che soffre anche per l’incapacità di molti imprenditori di cogliere le opportunità offerte dal territorio, come pure per l’appiattimento di altre sigle sindacali che firmano accordi in pejus. La Filctem, come tutti i sindacati, cresce se c’è la capacità di ascoltare i lavoratori: sono sicura che il nuovo segretario saprà affrontare le nuove sfide del settore nel solco dell’esperienza tracciata dal predecessore. Giuseppe, da parte sua, continuerà a dare il proprio contributo alla Cgil: l’organizzazione ha bisogno del suo impegno per far crescere i dirigenti sindacali di altri settori».

"Solitudine" , il Trailer

Archivio video

Nuovi sapori col gusto della tradizione, e da oggi anche comodamente a casa tua

pizzicheria pastiadomicilio webEtnica, molecolare, fusion, fingerfood, streetfood, trashcooking etc.. : anche l’arte culinaria segue tendenze e mode che di anno in anno si rinnovano e moltiplicano. Leggi tutto...