Live Menu' - In Diretta ORE 21:30 dal Ristorante Giorè di Aradeo

Tennis: CT Galatina vs ASD Tennis Club Vomero

Archivio video
ospedale galatina pronto soccorso 2Dopo gli ultimi casi accertati di assenteisti tra medici e impiegati dell’Asl di Lecce, il direttore generale Silvana Melli è intenzionata a non far sconti a nessuno e a continuare la serie di controlli in tutti i nosocomi della Provincia, compreso quello galatinese in cui, ad oggi, non sono stati accertati casi di personale con una paga mensile ben più superiore rispetto alle ore di lavoro in cui è stato realmente in servizio.

Come sempre per una pecora nera che non fa il suo dovere, ce n’è un gregge che porta avanti con dedizione e responsabilità il proprio lavoro anche in casi di difficoltà oggettive. Se guardiamo in modo particolare al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Caterina Novella” i numeri parlano chiaro: 7.116 ingressi in tre mesi di utenti che provengono da tutta la provincia di Lecce.

Questo flusso viene gestito, per turno di lavoro, da due medici e quattro infermieri, uno dei quali fisso in ambulanza per i trasferimenti in nosocomi con i reparti specialistici che mancano a quello galatinese (neurologia, neurochirurgia, chirurgia vascolare, chirurgia toracica, ematologia, otorinolaringoiatria etc..) Nella notte, invece, la situazione si complica perché molto spesso dei due medici di turno ne rimane solo uno.

La maggioranza degli ingressi viene registrato in codice bianco, il che testimonia un improprio ricorso al pronto soccorso che come un domino causa lunghe file d’attesa e, nei casi più gravi, un ritardo nell’assistere le situazioni più compromesse. Questo, come è facilmente immaginabile, crea un clima di pressione e di nervosismo che, purtroppo, delle volte può sfociare anche in episodi di violenza fisica o verbale nei confronti del personale di turno: è proprio questo l’aspetto che preoccupa maggiormente soprattutto tra gli infermieri di triage, cioè coloro i quali assegnano il codice di urgenza e più esposti: uno di loro ha ricevuto in passato anche un pugno in faccia per cui è in atto un procedimento giudiziario.

Ragion per cui la sicurezza è anche un aspetto da non sottovalutare e la presenza degli agenti della polizia di stato è assicurata durante la notte mentre è su chiamata per il resto del giorno.

È doveroso, quindi, raccontare non solo la parte marcia degli addetti alla sanità leccese ma anche la parte più sana che avendo a che fare con la salute delle persone sente sulle spalle una responsabilità in più a cui fa fronte con il lavoro di ogni giorno.

Tennis: CT Galatina vs ASD Tennis Club Vomero

Archivio video
live menu 800x
game store gif v3

Nuovi sapori col gusto della tradizione, e da oggi anche comodamente a casa tua

pizzicheria pastiadomicilio webEtnica, molecolare, fusion, fingerfood, streetfood, trashcooking etc.. : anche l’arte culinaria segue tendenze e mode che di anno in anno si rinnovano e moltiplicano. Leggi tutto...